Giocare con la sabbia non solo al mare

01 sabbiarelliDi solito quando si immagina un bimbo giocare con la sabbia si pensa subito al mare, alla battigia, ad un secchiello e paletta. Prendono forma castelli, fossati, torri, torte e tante altri oggetti. Tornati nelle nostre case di città, la sabbia viene dimenticata, fino alla prossima vacanza.

Invece ci si può divertire anche in pieno inverno senza andare ai caraibi.

Ho provato personalmente un gioco che consiste in grosse matitone di plastica piene di sabbia colorata. A seconda della confezione comprata potrete avere sei, dodici o più matitone con colori diversi: una rossa, una gialla, una bianca, una nera e così via.

Le matitone si aprono sulla punta e dal buchino fuoriesce la sabbia colorata. Allegati alle matite ci sono degli album. Disegni di fiori o animali o altro ancora. I disegni sono rivestiti da una pellicola che si stacca facilmente liberando una parte dell’oggetto. Per esempio, se è rappresentato un cane, rimuovendo una parte di pellicola andrò a scoprire la coda. Questa parte rimasta priva di rivestimento è appiccicosa. In tal modo il bimbo decide di rovesciarci su un po’ di sabbia gialla e con il ditino la distribuisce in maniera uniforme su tutta la coda che rimarrà impressa di giallo.
Prima di procedere è necessario far cadere tutta la sabbia gialla rimasta in eccesso che può essere anche recuperata con un po’ di attenzione e quindi riutilizzata. Poi si scopre la pancia del cane che magari vostro figlio deciderà di fare rossa! A pezze viene colorato tutto l’animale con il risultato di avere un bel quadretto colorato dove in maniera molto semplice il bambino ha usato le mani o meglio le dita per colorare. I bambini piccoli sono molto incoraggiati e felici di poter pasticciare un po’ ottenendo però anche un disegno piacevole dove non si rischia di andare fuori margine.

Inoltre si ha la possibilità di dare libero sfogo alla fantasia e creare quadretti dove i cani saranno rossi, il sole blu e i capelli verdi ma cosa importa? I vostri bimbi saranno dei piccoli Picasso e nello stesso momento potranno giocare con la sabbia.

Io ho provato i Sabbiarelli anche se in commercio credo ne esistano altri.

Buon divertimento a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto