Family Locator: la famiglia sotto controllo

family locatorHai mai desiderato di localizzare esattamente i tuoi figli o il tuo compagno? Sapere dove si trovano, poterli contattare in caso di bisogno ed essere certa che loro possano chiamare te quando necessario non è sempre semplice con la vita intensa che tutti abbiamo e il web ha prontamente risposto a questa esigenza con una serie di servizi online e applicazioni dedicate. Ne abbiamo provata una, il Family Locator Life360; ecco come è andata.

Niente spie

Il Family Locator Life360 è una applicazione che richiede di essere installata e autorizzata. A meno di non voler sottrarre i cellulari alla famiglia, cosa altamente sconsigliabile anche per le implicazioni morali, serve quindi la piena collaborazione dei familiari coinvolti che dovranno scaricare l’app, installarla e iscriversi al servizio. È tutto molto semplice e veloce ed è possibile aggiungere membri alle varie cerchie dal proprio cellulare: il sistema analizza la rubrica e mostra un elenco di contatti che è possibile poi invitare in un clic.

Controllo e comunicazione

family locatorCome chiarisce bene il nome, Life360 è pensato come localizzatore; la sua principale funzione è quella di mostrare, con tanto di mappa, la posizione dei membri delle diverse cerchie, cioè dei gruppi di contatti aggiunti man mano (famiglia, amici, lavoro).
Questo non è però il solo strumento che l’applicazione mette a disposizione; in alto a destra, sono presenti due piccole icone, una per inviare la propria localizzazione, l’altra, caratterizzata da un punto esclamativo, per inviare un SOS ai membri della cerchia in caso di bisogno; basta premerla e Family Locator Life360 fa tutto il resto.
È poi possibile inviare messaggi, rintracciare il telefono e visualizzare sulla mappa, oltre alla posizione dei contatti, gli ospedali, le caserme e i reati commessi nella zona.

Family Locator: la prova

family locatorAbbiamo provato il Family Locator per testare sia la funzione di localizzazione che quella di invio SOS. La localizzazione è immediata (impiega pochi secondi) ed è abbastanza accurata, anche se può esserci uno scarto di qualche metro (chiaramente indicato); per capirci, l’applicazione identifica con chiarezza un indirizzo, ma può sbagliare di poco il numero civico. Tutto sommato la precisione ci ha però soddisfatto.
Funziona bene anche la funzione Alert, facile da usare, ma abbastanza sicura da evitare l’invio di SOS casuali; una volta toccata l’icona dedicata, si avvia infatti un conto alla rovescia di 10 secondi, che permette, se necessario, di fermare l’invio della richiesta di aiuto.

Funziona senza intoppi anche lo scambio di messaggi con cui puoi inviare brevi comunicazioni ai membri della cerchia, non diversamente da quanto accade usando i più noti servizi di messaggistica.
Qualche difficoltà a dire il vero l’abbiamo riscontrata, con riferimento alla funzioni forse più utile e interessante. family locatorScorrendo le etichette e selezionando “Luoghi” infatti, si dovrebbe poter individuare un luogo specifico inserendo l’indirizzo, rinominarlo e impostare un avviso che ci informi quando un membro della cerchia lo raggiunge o lo lascia. Talvolta è necessario ripetere l’operazione perché il sistema recepisca le indicazioni, ma una volta riusciti nell’intento, le notifiche arrivano puntualmente e sono davvero comode. Ad esempio, per organizzare il pranzo con gli orari “tirati” che ormai tutti abbiamo è un bell’aiuto, ma non va ovviamente preso come oro colato perché si tratta pur sempre di un’applicazione per smartphone, non certo di un servizio di intelligence.

Il Family Locator Life360 è disponibile in download gratuito per tutte le principali piattaforme (ma può essere poi effettuato un upgrade a pagamento) sugli store Amazon, Apple, Microsoft e Android.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto