Calo d’energia? Via libera ai frullati energizzanti

Col caldo torrido di questi giorni molti pazienti lamentano un calo d’energia e una forte sensazione di stanchezza.

Energy drinks

Molto spesso vi è l’uso e il costume di ricorrere ai così detti energy drinks artificiali. Sono bevande dai comprovati effetti deleteri per l’organismo soprattutto se mescolati all’alcool come viene di fatto in molti locali notturni e il New York Times di recente ha dato prova della correlazione degli effetti negativi di queste associazioni in soggetti dalle comprovate patologie cardiovascolari.

Calo d’energia? Si ai frullati energizzanti naturali

Per tanto è meglio ricorrere a bevande naturali. Gli alimenti possono dare un valido aiuto e le combinazioni sono molteplici. Vediamo insieme qualche tipologia di frullato energizzante.

Frullato mango e banana

Il mango e la banana sono ricchi di fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti. In particolare tra i sali minerali spiccano il magnesio e il potassio che accelerano il processo di recupero muscolare e, inoltre, agiscono sulle attività cerebrali per migliorare lo stato d’animo e per contrastare il calo d’energia.

Per la preparazione basta sbucciare e tagliare a pezzetti un mango e una banana e aggiungerli nel mixer insieme a un vasetto di yogurt naturale, 10g di avena, 2 mandole e 2.5g di curcuma.

Frullato di spinaci

Gli spinaci sono ortaggi a foglie verdi ricchi di antiossidanti, clorofilla e ferro sostanze che donano vitalità in caso di stress, stanchezza mentale e sensazione di sfinitezza.

 Basta frullare una manciata di spinaci con 2 gambi di sedano in mezzo litro d’acqua e il gioco è fatto.

Frullato di carota e arancia

Le carote sono ricche di beta-carotene (vitamina A) e altri importanti antiossidanti che favoriscono diverse funzioni del corpo. Insieme al succo d’arancia, fonte di vitamina C, agiscono come un’ottima bevanda energizzante, l’ideale per iniziare la giornata con l’atteggiamento giusto e di questi tempi per favorire un’abbronzatura perfetta.

Mixate 8 carote con un’arancia e il succo di mezzo limone in mezzo bicchiere d’acqua e il drink è pronto.

Frullato di banana e zucca

Come già detto per il suo contenuto di potassio la banana è il frutto energizzante per eccellenza. In questo frullato i suoi benefici vengono potenziati più che mai grazie ai valori nutrizionali della zucca ricca di vitamina A, un micronutriente che aiuta a migliorare la salute della vista. Inoltre, ha un alto contenuto di fibre che riducono il rischio di problemi cardiaci e digestivi.

Se fare fatica a concentrarvi e avvertite un calo di energia questo è il frullato che fa per voi.

Mixate mezza banana matura in 170ml di latte di mandorle insieme a 70g di purè di zucca, un pizzico di noce moscata, zenzero e cannella, mezzo cucchiaio di semi di lino tritato e 1 cucchiaino di miele d’api.

Dott.ssa Michela Capuzzoni

Per info e contatti qui e qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto