Doccia intasata a causa dei capelli? Forse non conosci ancora questo metodo per evitarlo

Ti è mai capitato di avere la doccia intasata a causa dei capelli? Potrei risolvere questo problema adottando questo metodo: incredibile!

La doccia in estate è molto più frequente che in inverno; si può dire che, minimo, ne facciamo 2-3 al giorno per cercare di trovare un po’ di pace dal caldo afoso che c’è in giro, eliminando così sudore e stress.

intasata
Doccia intasata capelli – Credits: Adobe Stock

Ma almeno due volte a settimana ci capita di fare, insieme alla doccia, anche lo shampoo. Quando ciò accade dobbiamo fare grande attenzione ad un piccolo particolare: i capelli che tendono a cadere. Perchè cadono a tutti, chi più e chi meno. Questo succede perchè li leghiamo a causa del caldo e tendono per questo a spezzarsi, diventando fragili e restando sulla nostra cute, ma cadendo al primo movimento possibile. Ovviamente se questo accade in doccia notiamo che la ritroviamo intasata dopo qualche shampoo; come possiamo evitare che ciò accada? Con un metodo molto semplice che di seguito vi spiegheremo.

Per non avere la doccia intasata dai capelli dovresti utilizzare questo metodo: è incredibile la sua efficacia

Quando pensiamo ad una meravigliosa doccia rinfrescante e rigenerante, dobbiamo tener conto anche dei capelli che abbiamo e che potrebbero cadere sul nostro corpo e poi scivolare nel tubo dello scarico. Se la nostra intenzione è fare solamente una doccia, senza shampoo, possiamo decidere di legare i capelli con un pinzettone e non muoverli fino a quando siamo usciti dalla doccia o di mettere una cuffia che funge da protezione.

Se invece decidiamo di fare anche lo shampoo allora dobbiamo fare molta attenzione per evitare di farli cadere nello scarico. Farli cadere, significa intasare la doccia e il tubo dello scarico, soprattutto se abbiamo capelli lunghi e folti: questi, cadendo nello scarico, tendono ad aggrovigliarsi tra loro creando una vera e propria ostruzione che porterà o l’acqua a risalire (e non è un bello spettacolo) o a non scendere per niente e saremo costretti a chiamare un tecnico.

intasata
Scarico doccia intasato – Credits: Adobe Stock

Per evitare che ciò accada dobbiamo quindi seguire delle regole ben precise. La prima è quella di pettinare i capelli prima di entrare in doccia: soprattutto quando sono molto sporchi e dobbiamo appunto lavarli, è bene che vengano spazzolati per bene prima di entrare in doccia, così quelli spezzati e morti che sono sulla nostra cute cadranno in terra e potranno essere raccolti dopo con un’aspirapolvere. Se però in doccia continuano a cadere i capelli, possiamo allora raccoglierli e metterli, momentaneamente, sul vetro della doccia, gettandoli appena finiamo di lavarli.

Ma un metodo super efficace per poter evitare che cadano giù per il tubo è sicuramente acquistare un semplicissimo strumento che è una sorta di ventosa per lo scarico. Ha dei forellini minuscoli, un po’ come il colino che utilizziamo in cucina per filtrare brodo o verdure varie. Semplice ed economico, permetterà all’acqua di scivolare facilmente senza ostruzioni.