Devi preparare il purè di patate? Se fai così non ti scotterai le mani per pelare le patate

Se devi preparare il purè di patate e hai paura di scottarti le mani quando devi pelare le patate, ho qui per te un trucchetto che solo gli chef conoscono. Provalo e non vorrai più farne a meno.

Il purè di patate è un contorno molto amato ed utilizzato in cucina. Questo perché è perfetto per accompagnare qualsiasi tipo di secondo piatto, dalla carne al pesce.

preparare purè patate
Ti scotti sempre le mani pelando le patate quando prepari il purè? È perché non conosci questo trucchetto geniale – Credits: Adobe Stock

Inoltre è una pietanza molto sostanziosa, gustosa e saporita, semplice ma che riscuote sempre un enorme successo. Tutti noi amiamo preparare il purè a modo nostro, c’è chi ci mette il prosciutto cotto, chi il prezzemolo, altri ancora il pepe e la noce moscata, chi aggiunge parmigiano e chi altri tipi di formaggi. Insomma, puoi personalizzarlo come vuoi in base ai tuoi gusti e a quelli della tua famiglia. L’unico neo di questa ricetta riguarda la preparazione delle patate.

Infatti, andrebbero sempre lavate e poi lessate con tutta la buccia. Solo una volta cotte e ancora calde è possibile rimuovere la buccia e poi schiacciarle ed unirle insieme agli altri ingredienti che preferisci. Pelare le patate dopo averle cotte implica che devi toccarle con le mani mentre sono ancora molto calde, ma facendo in questo modi rischi di ustionarti o comunque di farti male alle mani. Non tutti sanno che c’è un trucchetto facile e veloce per evitare questo tipo di problema. Ti svelo subito di che cosa si tratta, scommetto che non ci hai mai pensato.

Questo trucchetto per preparare il purè di patate è davvero geniale, una volta provato non vorrai più farne a meno

Non tutti possono dire di conoscere questo trucchetto quando si tratta di pelare le patate calde per fare il purè.

schiacciare patate purè
Questo metodo funziona se hai questo tipo di schiacciapatate – Credits: Adobe Stock

Il metodo che voglio insegnarti oggi è tanto semplice quanto geniale. In pratica, devi lavare per bene le patate e strofinare bene la buccia al fine di eliminare qualunque residuo di terra. Una volta fatta questa operazione, devi lessarle in abbondante acqua bollente. Quando saranno cotte, scolale e poi schiacciale nello schiacciapatate senza rimuovere la buccia. Infatti, grazie alla forma dello schiacciapatate, ai fori e alle sporgenze, la buccia rimarrà attaccata sulla parte superiore e non verrà schiacciata insieme alla polpa facendoti risparmiare molto tempo e fatica.

E tu conoscevi questo trucchetto geniale per non ustionarti quando prepari il purè di patate? Provalo e vedrai che rimarrai stupita.