Non a tutti piace lo yogurt nei dolci! Ecco alternative valide per sostituirlo

Sai che ci sono molte alternative valide per sostituire lo yogurt nei dolci? Scopriamole insieme: saranno sorprendenti e gustose!

I dolci, molto spesso, presuppongono la presenza di yogurt all’interno dell’impasto, ma questo ingrediente non sempre piace a tutti. In effetti ha un sapore piuttosto acido, che non è gradito da tutti. Per non parlare dei diversi gusti che ci sono: anche quando lo si mette in un panettone altera il sapore, facendo assumere da quest’ultimo un sapore strano e prevalentemente di frutta.

yogurt
Sostituisci lo yogurt con queste valide alternative: saranno fantastiche – Credits: Adobe Stock

Fortunatamente esistono diversi metodi per poterlo sostituire e garantire ugualmente un buon sapore ai nostri dolci. Vediamo insieme quali sono le alternative valide per poter sostituire il nostro yogurt.

Impara a conoscere queste valide alternative per sostituire lo yogurt nei dolci

Una prima alternativa potrebbe essere utilizzare la ricotta. Questo prodotto è pur sempre light, ma più denso. Quindi per incorporarlo ai dolci bisognerebbe setacciarla per evitare che si formino dei grumi nell’impasto. Per renderla ancora più soffice e fluida potremmo aggiungere un cucchiaio di latte. Per quanto riguarda le proporzioni con lo yogurt: per ogni 125 gr di yogurt sostituiremo 80 gr di ricotta.

Ancora possiamo utilizzare il mascarpone. Questo ingrediente è un po’ più grasso rispetto allo yogurt e alla ricotta, ma ugualmente buono. Anche in questo caso possiamo utilizzare un po’ di latte per renderlo più ‘fluido’. Anche qui potremo mettere 80 gr di mascarpone per sostituire i 125 gr di yogurt.

yogurt
L’unico modo per poter sostituire lo yogurt è questo: tante varianti per un gusto inimitabile – Credits: Adobe Stock

Continuiamo con la panna per dolci. Un grande classico, intramontabile. Infatti potremo utilizzarla per sostituire lo yogurt o le alternative di cui sopra; certo è che bisognerà montarla per un po’ per dare una consistenza diversa e più corposa alla panna stessa. In questo caso basterà pesare la stessa quantità di panna per uno yogurt di 125 gr.

Infine possiamo aggiungere del formaggio cremoso. Possiamo scegliere la philadelphia che è cremoso allo stesso modo dello yogurt greco; in questo modo non avremo problemi con la consistenza, ma cambierà solamente il sapore. Ce ne servirà 80 gr più due cucchiai di latte se vogliamo avere la stessa consistenza di 125 gr di yogurt.