Te ne basta una quantità davvero irrisoria e risolvi il problema più odiato in bagno

Il problema più odiato da tutti può essere risolto in un semplice modo: utilizzando una quantità minuscola di questo prodotto.

Ogni giorno ci adoperiamo per poter fare le pulizie nel modo più corretto possibile, cercando di rendere la nostra casa splendente e soprattutto profumata.

problema più odiato
Eliminare il problema più odiato con un ingrediente – Mammastyle

Non sempre però ci riusciamo, o meglio non sempre tutto ciò che puliamo profuma come vorremmo. Ci sono, infatti, molte parti della nostra casa che sembrano non essere mai state pulite; questo capita perchè magari sentiamo dei cattivi odori provenire da esse o vediamo le macchie di calcare formarsi sulle fontane dei lavandini o vediamo comparire la muffa. Insomma in ogni stanza che andiamo troviamo un piccolo problema che però sembra diventare enorme. Vediamo insieme come poter risolvere il problema più odiato di tutti utilizzando una piccolissima quantità di un ingredienti che abbiamo in casa.

Se utilizzerai quest’ingrediente che hai in casa, anche in piccole quantità, risolverai il problema più odiato di tutti presente in bagno

Il bagno è la stanza che maggiormente viene utilizzata e di conseguenza pulita; come minimo e da prassi deve essere pulita una volta al giorno, per evitare la proliferazione di germi e batteri e soprattutto per far sì che sia pulito e profumato. Molto spesso però, nonostante lo puliamo ogni giorno e nonostante utilizziamo prodotti ben specifici, ognuno con la propria funzione, non riusciamo ad ottenere l’odore desiderato; anzi, il più delle volte tende ad emanare dei cattivi odori.

Questo, ovviamente, ci getta nel panico più totale: come faremo ad aprire la nostra casa agli ospiti? E se ci chiedono di andare in bagno e sentono quest’odore pessimo? Penseranno che non puliamo bene; e così via, fino all’infinito. Per fortuna, nella nostra dispensa, c’è la soluzione adatta a noi e alle nostre esigenze: si tratta del lievito di birra. Quest’ultimo non viene utilizzato solo per fare il pane o la pizza, che tra l’altro sono due piatti davvero buonissimi, ma ha diverse funzioni.

 

Spesso capita che in casa acquistiamo così tante cose, così tanti alimenti, che dimentichiamo di averne già altri in casa e magari che hanno anche una data di scadenza ravvicinata; quando ce ne accorgiamo è ormai troppo tardi e siamo costretti a gettarli via. Ebbene, da questo momento in poi non sarà più così! Il lievito di birra, anche se scaduto, può essere riutilizzato in diversi modi: tra questi troviamo sicuramente il concime per le piante o per eliminare i cattivi odori dal gabinetto.

Tutto quello che dovremmo fare, nel secondo caso, è gettarne una quantità davvero irrisoria nel water, aggiungere un bel po’ di acqua calda, chiudere la tavoletta e lasciare agire per un’intera notte. Il lievito di birra si scioglierà nell’acqua ed azionerà le sue proprietà antibatteriche che permetteranno al WC di non emanare più cattivi odori. In questo modo il nostro wc sarà profumato e il nostro lievito di birra non verrà sprecato.