Tisane e tè scaduti da tempo? Ecco come riutilizzarli in modo geniale

Hai risistemato il cassetto e ti sei accorta di avere tantissime bustine di tè e tisane scadute? Non gettarle e usale in questo modo geniale!

Spesso e volentieri, le persone gettano via delle cose che potrebbero tranquillamente essere utilizzate.

bustine scadute
Non gettare via le bustine di tè e di tisane scadute: usale in questo modo geniale – Credits: Adobe Stock

Questo comportamento è sbagliato e non solo per lo spreco di denaro che ne consegue, ma anche per uno spreco di risorse. Dobbiamo imparare a riciclare e non a gettare via qualcosa che crediamo non sia più utile a nulla. Devi sapere che noi di Mammastyle.it ci impegniamo ogni giorno per trovare sempre metodi geniali per riciclare qualcosa che, altrimenti, getteresti dritto nel secchio dell’immondizia. Per questo oggi non posso non parlarti di un trucchetto davvero formidabile. Se in casa hai bustine di tè o di tisane scadute non devi assolutamente buttarle. Ho qui per te un metodo furbissimo per riciclarle. Corro subito a spiegarti cosa puoi farci: è incredibile!

Bustine di tè e tisane scadute: il trucco geniale per riutilizzarle

In pochissimi minuti, conoscerai il metodo furbissimo per riciclare le bustine di tè e tisane scadute anche da molto tempo.

bustine scadute tè
Guarda qui quante cose puoi fare con delle semplici bustine scadute di tisane e di tè – Credits: Adobe Stock

Non tutti sanno che sono utilissime in casa, soprattutto per risolvere problemi che in molti riscontriamo in casa. Ad esempio, il tè è perfetto per eliminare i cattivi odori che possono sprigionarsi all’interno del frigorifero. Ti basterà mettere il contenuto di una bustina di tè in una ciotolina e lasciarla aperta in frigo. Un altro uso geniale riguarda le pulizie, ed in particolare quella dei tappeti. Prendi delle bustine di tè e svuotale. Distribuisci le foglie sul tappeto e lascia in posa per 40 minuti, poi rimuovi i residui con l’aspirapolvere oppure sbattendolo energicamente fuori dalla finestra. Se invece hai delle bustine di camomilla o di tisane che contengono questo ingrediente, puoi metterle in infusione in acqua bollente e poi lasciar raffreddare l’acqua. Successivamente, puoi usare questa miscela per alleviare il prurito dovuto alle scottature. Infine, puoi usare sia il tè che le tisane scadute come ingrediente per il tuo pediluvio se soffri di gonfiore. Lascia in infusione per qualche minuto in una bacinella con dell’acqua bollente e lascia intiepidire. Poi immergi i piedi e lascia in ammollo per qualche minuto, sentirai subito un immenso sollievo.

Conoscevi questi utilizzi furbissimi delle bustine di tè e tisane scadute? Cosa aspetti, metti subito in pratica questi consigli geniali!