Gateau di patate: occhio a questo passaggio altrimenti si sfalderà in cottura

Nessuno conosce questo segreto quando si prepara il gateau di patate: se vuoi che venga perfetto devi fare attenzione a questo passaggio, è fondamentale!

Quando si parla di cucina, i trucchi e i consigli non finiscono mai. Non tutti conoscono questo tocco da maestro per preparare un gateau di patate davvero perfetto.

gateau patate passaggio
Se vuoi preparare un gateau di patate davvero perfetto, ho qui dei consigli geniali – Credits: Adobe Stock

Il gateau di patate è un piatto sostanzioso e che si prepara in pochissimi minuti e in poche mosse. È un secondo molto gustoso e perfetto per tutte le occasioni. Infatti, puoi cucinarlo per quando sei in famiglia o anche quando hai degli ospiti, nessuno riesce a resistere a questa bontà. Però, non tutti sanno che ci sono dei trucchetti per farlo davvero perfetto e per non farlo sfaldare e rompere durante la cottura. Non devi far altro che seguire qualche piccolo consiglio perché sia sempre impeccabile. Ti svelo subito di che cosa si tratta, scommetto che queste dritte ti torneranno molto utili.

Per un gateau di patate perfetto devi fare attenzione a questo passaggio importantissimo

La prima cosa a cui devi fare attenzione quando decidi di preparare un bel gateau di patate sono ovviamente le patate stesse in quanto sono la base di questa ricetta.

passaggio gateau patate
Occhio a questo passaggio e il gateau di patate ti verrà sempre impeccabile – Credits: Adobe Stock

La qualità ideale per realizzare questo piatto è quella a pasta gialla. Non tutti sanno che le patate dovrebbero essere un po’ più mature in modo che abbiano tanto amido per poter legare insieme tutti gli ingredienti. Inoltre, bisogna cuocerle senza sbucciarle così che non assorbano acqua in eccesso. Per quanto riguarda la farcitura, la cosa bella del gateau è che puoi metterci tutti i salumi e i formaggi che vuoi. Per quanto riguarda quest’ultimi, quelli ideali sono i formaggi filanti e che si sciolgono con facilità. Quindi provola, mozzarella, fiordilatte, fontina e scamorza vanno più che bene. Mi raccomando, fai scolare bene il tutto per almeno un’ora altrimenti il formaggio sarà troppo pieno di acqua e finirà per rovinare il gateau. Infine, prima di spolverare il pangrattato sulla superficie, distribuisci un po’ di burro in modo che la crosta possa formarsi più facilmente.

Ti basterà seguire questi piccoli consigli per preparare un gateau sempre perfetto ed impeccabile.