Pizzelle napoletane: morbide e gustosissime, provale in questa versione e ti innamorerai

Le Pizzelle napoletane più buone del mondo sono queste: morbide e gustose. Oggi ti spiego come fare questa ricetta facile, semplice, gustosa e, soprattutto, allegra.

Infatti moltissime persone sentono parlare di pizzelle ma, a volte non sanno precisamente quali sono. Il loro nome sicuramente proviene da tempi passati, proprio grazie ai loro ingredienti semplice e alla loro golosità, sono presenti ancora oggi nella nostra tradizione.

pizzelle napoletane facili
Prepara queste deliziose pizzelle napoletane e vorrai gustarle ogni giorno: sono eccezionali – Credits: Adobe Stock

Di seguito ti spiegherò come farle divenire soffici con pochi passaggi. Spesso sono fondamentali per un antipasto caratteristico o semplicemente da presentare come accompagnamento ad una buona mozzarella di bufala e con un bel bicchiere di birra o di vino. Segui pochi e buoni consigli ed il piatto è pronto. Innanzitutto, questa pietanza ha diverse varianti, ma oggi ti spiego come fare le Pizzelle ripiene con fiordilatte, ricotta e salame. Basta una cipolla e anche qualche oliva per farcire il tutto con sapore. Gli ingredienti sono i seguenti (le dosi sono per quattro persone):

Pizzelle napoletane: oggi il gusto incontra la sfiziosità e la loro morbidezza ti conquisterà al primo morso

Magari non pensavi che fossero così pochi gli ingredienti da utilizzare, vero? Ma, in effetti è così!

pizzelle napoletane
Preparale e non vorrai più farne a meno: una tira l’altra! – Credits: Adobe Stock

Il procedimento è veramente facile. Ti basterà seguire alcuni piccoli passaggi, eccoli nel dettaglio:

  • Versa l’acqua in un recipiente possibilmente largo.
  • Sciogli il lievito e successivamente aggiungi il sale.
  • Dopo mischia la farina di tipo “00” e aggiungi successivamente un po’ di quella di tipo “0”. Attenzione all’impasto il quale deve presentarsi molto morbido.
  • Poi lascia a lievitare per 1/2 giornata. Trascorse le ore i tuo impasto è bello che pronto.
  • Intanto, prepara una padella e fai saltare della cipolla sminuzzata accuratamente sistemando anche le olive nere in un contenitore adatto.
  • Quindi, stendi la tua pasta sul piano di lavoro infarinato e falla abbastanza sottile e crea dei dischi aiutandoti con un piatto.
  • Fatto questo, stendi il cerchio di pasta, farcisci al centro e copri con un altro cerchio di pasta precedentemente tagliato.
  • Sigilla bene tutti i bordi e crea piccoli fori con la forchetta e via nell’olio bollente.
  • Cuocile su tutti i lati, devono essere belle dorate.
  • Infine, prendile e riponile in un piatto adatto avvolte con carta assorbente.

Buon appetito!