Pasta di zia Luigina: con 2 semplici ingredienti prepari un capolavoro

Poche mosse e pochissimi ingredienti per preparare la pasta di zia Luigina. È la ricetta perfetta per stupire la tua famiglia, e perché no, anche i tuoi ospiti. 

A volte, sono proprio le ricette semplici ad essere quelle più buone. Di certo la cucina italiana è ricca di ricette squisite, dalle più elaborate a quelle genuine e che profumano di tradizione. 

ricetta pasta zia Luigina
Prepara la pasta di zia Luigina e non vorrai più farne a meno: buonissima! – Credits: Adobe Stock

La pasta di zia Luigina fa parte proprio di quest’ultima categoria di ricette e di certo, non potrai non amarla. In poche mosse e con pochissimi ingredienti, preparerai un primo piatto perfetto per qualunque occasione. Puoi gustarla durante un giorno qualsiasi insieme alla tua famiglia oppure prepararla quando hai degli ospiti a casa, vedrai che piacerà a tutti, pioveranno complimenti. Il suo gusto e la sua cremosità ti conquisteranno al primo assaggio ed incanteranno sia grandi che piccoli. Ti svelo subito cosa devi mettere nel carrello della spesa per realizzare quattro porzioni di questa squisitezza:

  • 400 g di pasta corta o lunga a scelta.
  • 250 g di pancetta affumicata.
  • 1 cipolla di media grandezza.
  • 600 g di asparagi.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Prepara la pasta di zia Luigina e scoprirai una cremosità ed un gusto mai visti prima, una vera scoperta

Come ti ho già anticipato, ti basteranno poche mosse per preparare questa squisitezza, sarà subito pronta per essere gustata.

ricetta pasta veloce
Aggiungi una spruzzata di parmigiano o di pecorino grattugiato per darle un sapore extra – Credits: Adobe Stock

Ti svelo subito i passaggi che devi seguire, non preoccuparti sono facilissimi. Ecco a te tutto il procedimento:

  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta ed aggiungi un po’ di sale grosso.
  • Lava gli asparagi, taglia via la arte più dura del gambo. Poi taglia il resto del gambo a rondelle e le punte tagliale invece a metà.
  • Sbuccia la cipolla e rosolala in padella insieme ad un filo di olio.
  • Aggiungi gli asparagi insieme ad un mestolo di acqua.
  • Aggiusta con sale e pepe, mescola e cuoci per 15 minuti.
  • Spegni il fuoco e metti da parte e metti da parte le punte degli asparagi.
  • Trasferisci la cipolla con le rondelle degli asparagi nel frullatore, aggiungi circa 20 g di olio extravergine e 100 g di acqua. Frulla finché non ottieni una crema densa.
  • Nella stessa padella in cui hai cotto gli asparagi, versa un filo di olio e rosola la pancetta.
  • Cala la pasta, cuocila e scolala al dente,
  • Trasferiscila nella padella, unisci la crema e salta a fiamma viva per qualche minuto.
  • Impiatta e decora i piatti con le punte degli asparagi che avevi messo da parte.

Buon appetito!