Hai della polenta da consumare? Preparala così e verrà fuori una vera squisitezza

Se quel pacco di polenta è prossimo alla scadenza e lo devi consumare subito, prova a farla in questa versione e sarà una vera specialità.

Sarà capitato a tutti di trovare nelle dispensa un prodotto prossimo alla scadenza e quando questo accade, cercheremo mille idee per consumarlo il prima possibile. Nonostante alcuni cibi possano essere consumati anche oltre la data di scadenza, altri sarebbe preferibile consumarli entro quel periodo riportato sulla confezione.

consumare polenta
Devi consumare quel pacco di polenta? Provala in questa gustosa versione. Credit: Adobe-Stock

In vista di quello appena detto, oggi vogliamo mostrarvi un’idea davvero originale per farvi usare della polenta prossima alla scadenza. Sarà una ricetta facile e gustosa, che vi permetterà di portare in tavola un piatto caldo, cremoso e avvolgente e perfetto per questi ultimi giorni di freddo. Allora cosa aspettiamo, prendiamo subito carta e penna e segnate tutto quello che vi servirà per realizzare questo piatto unico ricco di sapore.

Se vuoi consumare quel pacco di polenta, è così che la potrai preparare

La polenta viene servita in genere come piatto unico, accompagnata da salsicce al sugo. Una portata ricca e sostanziosa, perfetta soprattutto nelle giornate più fredde. E visto che fortunatamente siamo prossimi alla primavera, se avete quel pacco di polenta da consumare, ecco come potrete utilizzarla: oggi prepariamo la vellutata di polenta e insieme la prepareremo così!

consumare polenta
Potrai consumare la polenta preparandola anche sotto forma di torta. Credit: Adobe-Stock

Per preparare questa vellutata di polenta ecco cosa vi servirà:

  • 150 g di farina di polenta
  • 1 litro di acqua
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale
  • Pepe

Preparare questa vellutata sarà davvero semplicissimo.

Ponete sul fuoco un pentolino con l’acqua e l’olio.

Accendete la fiamma e quando sarà arrivata a bollire, aggiungete un pizzico di sale e la farina a pioggia.

Mescolate continuamente con una frusta a mano per evitare che si formino grumi.

Proseguite la cottura per il tempo indicato sulla confezione.

Una volta cotta, togliere dal fuoco ed unite la panna senza mai smettere di mescolare.

Regolate di sale e se lo preferite del pepe fresco macinato.

Aggiungete per ultimo il parmigiano grattugiato.

Ed ecco che la vostra vellutata di polenta è pronta per essere servita. Potrete renderla più ricca unendo della pancetta croccante oppure dei crostini di pane tostati in forno con olio, sale e pomodorini.