Basta usare il contenitore vuoto del rossetto: avrai risolto un grosso problema

Lo sai che non dovresti gettar via il contenitore vuoto del rossetto? Il motivo è molto semplice: potresti utilizzarlo così: sarà semplicissimo. 

Il rossetto è il secondo amico delle donne: lo teniamo sempre con noi. Anche se, a causa della pandemia, in questi ultimi anni abbiamo per un po’ smesso di truccare le nostre labbra, visto che con la mascherina era abbastanza inutile. Ma ad oggi, dal momento che sembra che l’emergenza COVID sia quasi terminata, possiamo tornare a portarlo sempre con noi per colorare le nostre labbra alla prima occasione.

rossetto
Non gettare via il contenitore vuoto del rossetto, perchè potrebbe tornarti davvero molto utile – Credits: Adobe Stock

Ma cosa ne facciamo del contenitore vuoto dopo aver consumato tutto il rossetto? Lo gettiamo via? Non facciamolo mai più, perchè potremmo così risolvere un grosso problema che riguarda tutte noi. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Riutilizza in questo modo il contenitore vuoto del rossetto e sarà un successo: provare per credere

Abbiamo detto che spesso il rossetto è stato nostro compagno di avventure e che sta ritornando ad esserlo in questi ultimi tempi, dove possiamo rimetterlo grazie al poco utilizzo della mascherina almeno nei luoghi aperti. Bello, sexy e colorato, fa apparire le nostre labbra voluminose, carnose e seducenti: non a caso è uno degli oggetti del make up che non va mai fuori moda.

Ma cosa accade al suo contenitore quando quest’ultimo finisce? Lo gettiamo via? Non dovremmo e ora ti spieghiamo il perchè.

rossetto
Quando scoprirai il suo utilizzo ti renderai conto di non averci mai pensato prima: ecco cosa devi fare – Credits: Adobe Stock

Il contenitore di rossetti e burracaco può essere utili soprattutto per nascondere oggetti quando si è in giro o in vacanza. La prima cosa da fare però è pulirlo con una soluzione di acqua calda, per ammorbidire i residui, poi aiutarci con uno stuzzicadenti per eliminare quelli incastrati nei punti più piccoli ed infine disinfettare con un po’ d’alcol.

Una volta effettuata quest’operazione non dobbiamo far altro che utilizzarlo per lo scopo che ci eravamo prefissate: come porta banconote o come porta forcine.

Quante volte ci capita di uscire di casa o di andare in vacanza e dover portare con noi ingenti somme di denaro? La paura principale è di una possibile rapina, ma con questo metodo basterà semplicemente arrotolare le banconote e metterle nel contenitore ed il gioco è fatto. Lo stesso vale per le forcine, che come ben sappiamo perdiamo spesso. Ecco allora che potremmo sfruttare quest’oggetto per conservarle e tirarle fuori alla prima occasione utile.