Espresso hot chocolate, il trucco per ottenere con la moka una bevanda da sogno

Vuoi preparare una bevanda da sogno semplicemente con una moka? Ecco come devi fare per ottenere l’espresso hot chocolate.

La moka è uno degli strumenti più utilizzati in Italia: il caffè preparato in essa è davvero meraviglioso e gustoso.

bevanda da sogno
Prepara una bevanda da sogno – Mammastyle

Ormai negli ultimi anni il numero delle persone che utilizzano la moka per poter preparare il proprio caffè è diminuito un bel po’, lasciando largo spazio alla cosiddetta macchinetta del caffè. Qui basta inserire la cialda o la capsula, premere un semplice interruttore ed il gioco è fatto: il caffè sarà buonissimo, cremoso e soprattutto voi vi tirerete fuori da ogni ‘responsabilità’. Ma se vogliamo ottenere un espresso hot chocolate, ovvero una bevanda da sogno, dovete utilizzare la moka in questo modo. Vediamolo insieme.

Solo utilizzando la moka in questo modo potrete ottenere una bevanda da sogno: l’espresso hot chocolate ti aspetta

Come abbiamo detto precedentemente sempre più persone stanno acquistando la cosiddetta macchinetta del caffè, che consente di preparare quanti caffè desideriamo in men che non si dica, senza neanche sporcare la cucina. Ma da buoni italiani quali siamo, sappiamo che il vero caffè è quello preparato in moka: quello che deve sporcare l’intera cucina, deve creare la cremina appena fuoriesce, quello che deve diffondere il proprio odore in tutta la casa.

Ma pochi sanno che, grazie alla moka possiamo creare, oltre ad un espresso da paura, un espresso particolare denominato “espremmo hot chocolate”. In che modo? Semplice, ci serviranno solamente i seguenti ingredienti:

  1. caffè 
  2. latte
  3. panna per i dolci
  4. cioccolato Lindt (in palline)
  5. cacao amaro
bevanda da sogno
Finalmente potrai preparare una bevanda da sogno con la moka – Mammastyle

Per creare questa deliziosa bevanda abbiamo bisogno della nostra moka che, questa volta, non andremo a riempire con l’acqua come siamo soliti fare per il caffè, ma con il latte. Riempiamo quindi la base con il nostro latte (intero o parzialmente scremato lo decidete voi) e mettiamo l’imbuto sopra, nel quale andremo a mettere il nostro caffè. Chiudiamo la moka e mettiamola sul fuoco, a fiamma bassa, perché sappiamo che solo in questo modo il caffè potrà salire dolcemente ed essere cremoso. A questo punto, prima che inizi a salire il nostro caffè cioccolatoso, possiamo inserire nella moka una o due palline Lindt.

Da parte, mentre il caffè inizia a salire possiamo montare a neve la panna per i dolci e tenerla in una ciotola. A questo punto prendiamo un cucchiaino e giriamo il nostro caffè, in modo che si riesca a sciogliere per bene anche il cioccolato appena inserito. Prendiamo poi una tazza bella capiente e versiamo al suo interno questa gustosa bevanda appena ottenuta. Concludiamo il tutto con una spruzzata di panna montata, magari con l’aiuto di una sac a poche e con una spolverata di cacao amaro in superficie: sarà davvero delizioso!