Delizia i tuoi ospiti con un caffè in moka spettacolare: sarà perfetto come al bar

Dopo un appetitoso pranzo è tempo di caffè, preparalo con la moka per i tuoi ospiti: con questi accorgimenti sarà perfetto come al bar

Dopo un abbondante pranzo non c’è niente di meglio che concludere tutto con un delizioso caffè, e perché non prepararlo direttamente con le nostre mani per i nostri ospiti? In questi giorni di festa abbiamo la possibilità di poter trascorrere del tempo con i nostri cari e deliziarci con le diverse portate che fanno capolino sulla nostra tavola.

caffè
Delizioso come al bar – Mammastyle

Ma quando il pranzo è terminato, il caffè in tavola come da tradizione non manca mai. E se ti dicessi che con questi piccoli accorgimenti puoi realizzare il perfetto caffe in moka? Sarà buono come quello del bar ma fatto da te! Cremoso e delizioso, conosci tutti i segreti per la sua realizzazione? Scopriamoli insieme!

Il caffè nella moka buono come quello del bar: farai un figurone con i tuoi ospiti

E’ la bevanda condivisa più comune. Addirittura, nella splendida città di Napoli è comunissima la tradizione del cosiddetto ‘caffè sospeso‘, ovvero si lascia un caffè pagato per chi magari non può permetterselo. Un’iniziativa solidale che rende possibile anche a chi è più svantaggiato di sorseggiare una tazzina di caffè. D’altronde, come dicevamo il caffè in tavola non manca mai. A partire dalle prime luci del mattino questa bevanda energetica è ormai parte della nostra routine quotidiana e come una piacevole abitudine amiamo consumarla anche durante l’arco della nostra giornata. Non è necessario però andare al bar o utilizzare la classica macchina del caffè per realizzare un caffè ottimo; a questo proposito devi proprio scoprire questi semplici passaggi che renderanno il tuo caffè una vera coccola per te e per i tuoi ospiti che dopo un pranzo abbondante, ne gradiranno di sicuro una tazzina e sarà buono come quello del bar!

caffè
Caffè cremoso – Mammastyle

Se preparare in casa il caffè perfetto ti sembra un’impresa, beh è solo perché nessuno ti ha mai detto di seguire attentamente questi scrupolosi passaggi:

  • Prima di tutto bisogna riempire il serbatoio della moka con acqua fredda fino a raggiungere il livello della valvola, non oltre.
  • Dopodiché, provvediamo a riempire il filtro con il caffè aggiungendolo a più riprese. Attenzione a non pressare il caffè che altrimenti non permetterebbe all’acqua di salire durante la cottura;
  • Chiudiamo per bene la moka e poniamola sul fuoco. A questo punto, lasciamo che l’acqua nel serbatoio giunga al bollore e salga fino a far fuoriuscire il caffè.
  • Nel frattempo in un bicchiere aggiungiamo 1 cucchiaio raso di zucchero e non appena dalla moka verranno fuori le prime gocce di caffè, provvederemo ad unirle allo zucchero nel bicchiere.
  • Riponiamo nuovamente la moka sul fuoco ed attendiamo che il caffè venga su. Nel frattempo, molto energicamente, mescoliamo lo zucchero con il caffè riposto nel bicchiere. Sarà necessario mescolare per un paio di minuti fino ad ottenere una crema corposa e densa.
  • Non appena il caffè sarà pronto potremo versare la crema nelle tazzine e versarci il caffè. Dopodiché, lo porteremo agli ospiti et voilà, eccolo pronto. Sarà delizioso!