Bagno caldo e candele? Creale in casa: profumate e romantiche, ti svolteranno la serata

Chi, in questo periodo, non ha voglia di un bagno caldo e candele? Vediamo insieme come crearle in casa: profumate e romantiche.

L’inverno è per molti la stagione più bella dell’anno: maglioni di lana, a collo alto, vestitini con le calze al di sotto , stivali, insomma tutto davvero meraviglioso.

bagno caldo e candele
Fare bagno caldo con candele – Mammastyle

Ma la cosa più bella che si può fare in inverno è sicuramente un bagno caldo e delle candele, che renderanno l’atmosfera molto più piacevole. Tornare a casa, la sera, quando fuori fa freddo, stanchi e stressati dal lavoro e pensare solo alla vasca piena di acqua calda che ci aspetta, con delle candele profumate e la luce soffusa non ha eguali. Vediamo però in che modo possiamo creare delle ottime e meravigliose candele in casa che renderanno l’atmosfera perfetta e romantica.

Desideri un bagno caldo e candele? Allora segui questi consigli per crearle in casa, saranno davvero meravigliose

Abbiamo detto diverse volte che l’inverno è una delle stagioni maggiormente amate da molte persone, grazie ai suoi colori, alla sua temperatura e alla bellezza del suo paesaggio. Ebbene, una caratteristica positiva dell’inverno è sicuramente quella di poter fare, anche tutte le sere, un bel bagno caldo e rilassante. Questo farà sì che tutti i muscoli siano rilassati e che si riesca ad eliminare totalmente lo stress.

Sicuramente se andiamo in giro per i negozi, in particolare quelli adatti agli oggetti per la casa, troviamo delle candele davvero meravigliose e profumate. Ma se anzichè comprarle le creassimo noi in casa, secondo i nostri gusti e gli ingredienti presenti nella nostra cucina? Vediamo insieme come poterle creare in men che non si dica e rendere il nostro bagno meraviglioso.

bagno caldo e candele
Come creare candele in casa – Mammastyle

Per creare queste meravigliose candele avremo bisogno di:

  • un vecchio pentolino
  • un pentolino piccolo (per il latte)
  • stoppini per le candele
  • fiocchi di cera di soia
  • olio essenziale (della nostra fragranza preferita)
  • vasetti di vetro riciclati
  • stecchi di gelato
  • forcine

l

Iniziamo mettendo a sciogliere a bagnomaria la nostra cera di soia; quando sarà completamente sciolta possiamo aggiungere circa dieci gocce di olio essenziale per dare a quest’ultime un profumo davvero sensazionale. Nel mentre prendiamo i nostri barattolini di vetro riciclati e lavati per bene e mettiamo al suo interno lo stoppino, mantenendolo con una stecca di gelato e la forcina. Aggiungiamo il composto di cera appena creato e facciamogli raggiungere il bordo; lasciamo solidificare il tutto e tagliamo lo stoppino.

A questo punto, dopo che le candele saranno completamente pronte, possiamo andare in bagno ed accenderle, con la luce soffusa e dell’acqua calda: sicuramente creeranno un’atmosfera meravigliosa e allettante che ti farà venir voglia, in men che non si dica, di tuffarsi in quella meravigliosa vasca da bagno.