I vicini guarderanno il tuo balcone e resteranno senza parole se ci metti queste piante resistenti al freddo

Hai dei vicini invidiosi? Allora dovresti assolutamente mettere queste piante sul tuo balcone: resteranno senza parole.

Avere il pollice verde è un’arte che, purtroppo, non tutti posseggono. Avere delle piante da coltivare e soprattutto che possano abbellire il proprio balcone è davvero un qualcosa di meraviglioso.

vicini
Provocherai l’invidia dei vicini con queste piante – Mammastyle

Quando andiamo dal fioraio o alla serra o in un bosco, ci meravigliamo e restiamo con la bocca spalancata a vedere quanto la natura possa essere generosa nei nostri confronti e soprattutto meravigliosa. Ebbene, potremmo pensare di mettere qualche pianta, resistente e soprattutto facile da coltivare, sul nostro balcone: queste richiamerebbero sicuramente l’attenzione e l’invidia dei vicini. Vediamo insieme di quale piante si tratta.

I tuoi vicini resteranno di stucco quando vedranno queste piante sul tuo balcone: saranno davvero invidiosi

Abbiamo precedentemente detto che avere il pollice verde è una vera e propria arte, che purtroppo non tutti posseggono. Quante persone desiderano avere un balcone pieno di fiori colorati o di meravigliose piante, ma non sono in grado di farle crescere? Facendole così morire in men che non si dica. Altre invece, per natura, riescono ad ottenere ciò che vogliono e far crescere piante rigogliose e soprattutto fiori splenditi. Ebbene, sicuramente quest’ultime riusciranno a far fiorire sempre più e in modo meraviglioso le seguenti piante.

Sicuramente quando si pensa ad abbellire il proprio balcone, si pensa a delle piante che possano essere resistenti e che non debbano avere costante cura. Ovviamente, seppure si possiede il pollice verde, non possiamo di certo pensare di passare l’intera giornata accanto alla pianta. Per questo motivo noi di Mammastyle, vi proponiamo delle piante che sicuramente saranno perfette.

vicini
Riuscirai a far invidia ai tuoi vicini con queste piante – Mammastyle

La prima è l’olivo nano: questa pianta è piccola e soprattutto ornamentale, non produce frutto a differenza di quello grande ed è molto forte e resistente. Non hanno bisogno di molta acqua per poter sopravvivere, ma di certo non potete lasciarle morire così come sono, abbandonate a se stesse. La giusta cura sicuramente porterà molto frutto.

La seconda pianta è il perlagonium: a differenza di quella precedente ha moltissimi fiori, rossi, rosa, gialli ed è facilissima da coltivare. Per quanto riguarda l’innaffiatura, basta che sia costante soprattutto in estate e che non si bagnino le foglie, quest’ultima sarà davvero perfetta per rendere il vostro balcone un campo fiorito.

La terza è la dipladenia: non ha bisogno di molto sole, quindi in estate è bene metterla in un posto in cui l’ombra tende a primeggiare, ma allo stesso tempo ha bisogno di un bel po’ di acqua, in modo costante, per crescere. E’ una pianta rampicante che tende ad attaccarsi a qualsiasi supporto incontri sul suo sentiero; vi regalerà dei fiori meravigliosi e super colorati.