Pulire il balcone dai botti di Capodanno è semplice: ecco cosa devi utilizzare

Ieri hanno sparato molti botti di Capodanno finiti sul tuo balcone? Lavalo in questo modo e tornerà perfetto in un attimo.

Quando arriva il primo dell’anno, si festeggia in ogni città del mondo: fuochi d’artificio, feste in piazza, concerti e serate meravigliose con gli amici.

botti di Capodanno
Pulire balcone dai botti di Capodanno – Mammastyle

Tutti allo scoccare della mezzanotte si scambieranno gli auguri, voleranno messaggi e si uscirà fuori in terrazzo o balcone ad ammirare i fuochi d’artificio che questo nuovo anno porterà. E’ tradizione, anche se a volte si è imprudenti e si esagera troppo, sparare i cosiddetti ‘botti’ proprio in questa notte, per gettar via un anno davvero pesante e dar il via ad un anno invece perfetto. Ma il problema principale, oltre la possibilità di farsi male, è sporcare i balconi. Vediamo insieme come poter ripulire il nostro balcone dai botti di Capodanno in men che non si dica.

Pulire i balconi dai botti di Capodanno è molto semplice: basterà seguire questi passaggi e saranno perfetti!

Abbiamo detto, precedentemente, che l’ultimo giorno dell’anno è, come ben si sa, giorno di grandi pensieri, ripensamenti e somma di tutto ciò che c’è stato in questi mesi che l’anno preceduto. Allo stesso tempo però è un mix di gioia e speranza per l’anno che sta per arrivare; sogni, desideri, speranza e amore accompagneranno un nuovo anno. Ecco quindi che a mezzanotte si apre la bottiglia di spumante, si taglia il Pandoro e si brinda ad un nuovo anno.

C’è chi poi esce sul balcone per poter assistere ai fuochi d’artificio che ci sono in giro; da ogni parte in cui ci giriamo vediamo colori e forme diverse in cielo che ci annunciano che il nuovo anno è arrivato. Insomma, tutto meraviglioso, il problema sorge il giorno seguente, quando dobbiamo pulire il nostro balcone. Sappiamo bene che stelline, coriandoli, resti dei fuochi d’artificio cadranno sulle nostre macchine e sul nostro balcone sporcandolo in modo davvero incredibile.

botti di Capodanno
Balcone sporco dei botti di Capodanno – Mammastyle

La soluzione per poterlo lavare prevede tre fasi: spazzare, lavare le persiane e lavare il balcone. Per quanto riguarda la prima soluzione possiamo prendere o un’aspirapolvere o con una scopa con delle setole larghe ed eliminare tutto ciò che c’è sul nostro balcone e che, grazie all’umidità, si sarà attaccato a terra. Continuiamo con il lavaggio delle persiane che, necessariamente, devono essere lavate prima del balcone, altrimenti rischieremmo di risporcarlo ed infine passiamo al balcone.

Per far sì che sia pulito e soprattutto igienizzato, possiamo mettere due bicchieri di aceto bianco e un tappetto di detersivo per pavimenti in un secchio pieno d’acqua, iniziando a lavare per bene. Ovviamente fate grande attenzione a non esagerare con l’acqua perchè potreste arrecare danni ai balconi sottostanti e soprattutto cercate di cambiare spesse volte l’acqua per avere un risultato migliore.