Bicarbonato di sodio e collant rotti, cosa avranno in comune? Scopriamolo insieme

Se ti dicessi che i collant rotti non vanno gettati via, ma utilizzati con il bicarbonato di sodio? Ecco il motivo di questa richiesta.

Molte persone aspettano che arrivi l’inverno per poter finalmente indossare dei meravigliosi e deliziosi collant.

collant rotti
Come utilizzare collant rotti con il bicarbonato – Mammastyle

Che siano trasparenti, velati, con i disegnini o con i fiocchetti, poco importa, perchè saranno ugualmente deliziosi. A chi non piace seguire, ad esempio, la moda parigina? Indossare le cosiddette ‘parigine’ sotto pantaloncini o gonne; o ancora indossare collant con fiori, quadri, rombi, tutto che possa attirare l’attenzione di chi ci sta intorno. Un grande trauma si ha, però, quando quest’ultimi si rompono improvvisamente (il che capita molto spesso). Cosa ne facciamo dei collant rotti? Li uniamo al bicarbonato di sodio per creare una vera e propria magia.

Unisci collant rotti e bicarbonato di sodio e vedrai che meravigliosa magia creerai!

Abbiamo detto che, tantissime persone, non vedono l’ora che venga l’inverno o che comunque il clima inizi ad essere un po’ più freddo per poter indossare meravigliose calze al di sotto dei vestitini, pantaloncini e così via. La bellezza di quest’ultime è davvero immensa e se ne trovano sicuramente di genere, colore e consistenza diverse. Ma, purtroppo, molto comune è anche la loro rottura, soprattutto quando sono molto sottili. Un buco che da piccolo che è tende ad estendersi sempre di più costringendoci a gettarle via

Questa volta però anzichè gettarle via, possiamo decidere di riutilizzarle in altro modo: semplice ed efficace, ci basterà unire il bicarbonato di sodio ed il gioco è fatto. Come ben sapete, noi di Mammastyle siamo pro riciclo, fino a quando si può; questo è il caso adatto. Tutto ciò che dovremmo fare è tagliare la calda, ovviamente è preferibile tagliare poco sopra il piede, per evitare di fare tantissimi nodi; ma se la rottura è proprio lì, possiamo anche decidere di tagliare un po’ più su. Ed inserire al suo interno un cucchiaio, bello colmo, di bicarbonato.

collant rotti
Unire bicarbonato e collant rotti metodo – Mammastyle

A cosa serve tutto ciò? E’, come sempre, un grandissimo alleato delle pulizie e in questo modo andremo a creare delle meravigliose spugnette che possono eliminare le macchie di calcare sulle fontane o il grasso e le macchie più ostinate dalla cucina. Tutto quello che bisogna fare dunque è inserire il bicarbonato nella calza, chiuderla, inumidirla e passarla sulla parte interessata. La calza, essendo molto sottile, consentirà il passaggio del bicarbonato molto più facilmente, garantendo un’ottima pulizia della zona interessata.

Se poi desideriamo avere anche un odore di pulito e di fresco ed aggiungere qualcosa che possa ‘disinfettare’ il tutto, aggiungiamo qualche goccia di limone. Il risultato sarà fantastico: finalmente potremo utilizzare i collant smagliati senza doverli gettare via.