Ancora non hai finito con gli addobbi natalizi? Manca la ghirlanda fuoriporta? Creala in questo modo, sarà unica e innovativa

Mancano pochi giorni al Natale e ancora non hai acquistato una ghirlanda fuoriporta? Creala in casa, sarà davvero semplicissimo.

Gli addobbi natalizi ci prendono davvero tantissimo tempo, soprattutto quando decidiamo di addobbare tutta casa.

ghirlanda fuoriporta
Creare in casa ghirlanda fuoriporta – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

L’albero di Natale forse è l’unica cosa più semplice e, paradossalmente, anche più veloce da fare. Non dimentichiamo che per rendere una casa davvero unica e all’altezza delle tendenze dell’anno in corso, non possiamo di certo accontentarci del semplice alberello, ma dobbiamo, necessariamente, addobbare il resto della casa. C’è chi ha il camino e lo rende davvero perfetto per l’arrivo di Babbo Natale, chi cambia il colore alle tende, chi prepara i diversi centrotavola, con un tema comune e così via. E poi c’è lei, la ghirlanda fuoriporta che non può mai mancare. L’avete già creata o acquistata? Se la risposta dovesse essere “no” allora è arrivato il momento giusto per prepararla in casa.

Una meravigliosa ghirlanda fuoriporta è ciò che devi preparare per rendere il Natale unico: ecco come devi fare

Solitamente, come abbiamo già detto, ci si affanna sempre, in questo periodo, con le decorazioni natalizie. La casa deve essere davvero impeccabile, tutto deve essere perfetto per il grande giorno, non può assolutamente mancare nulla. E, in una casa in cui l’atmosfera del Natale è così alta, non può certo mancare un meraviglioso fuoriporta ad accogliere i nostri ospiti. C’è chi opta per un semplice e meraviglioso fiocco rosso e chi invece preferisce abbellire la propria casa con una meravigliosa ghirlanda.

Prima di capire come poterla preparare in casa e rendere davvero perfetta, dobbiamo capire il significato che quest’ultima ha in sè. Se pensiamo alla sua forma circolare e soprattutto al modo in cui solitamente viene creata (con foglie, rami e altro) sicuramente ci rifacciamo all’antica Roma, quando i sommi venivano incoronati con quest’ultima che aveva significato di grandezza e splendore. Nella simbologia cristiana invece viene vista come speranza e attesa, visto che il periodo che precede il Natale è un periodo di Avvento.

ghirlanda fuoriporta
Idee ghirlanda fuoriporta – Credit: Adobe-Stock – Mammastyle

Detto ciò, come piccola e breve spiegazione, possiamo passare a come poterne realizzare una. Ovviamente quest’ultima varia di casa in casa anche a seconda dei gusti che ha il proprietario di quest’ultima: c’è chi utilizza rami e foglie vere, chi invece preferisce utilizzare il filo di ferro e chiudere intorno a sè solo un ramo intero verde, chi invece preferisce le pigne e altro e così via. Ma quella che oggi vi faremo preparare è veramente unica perchè è realizzata con i pop corn!

Tutto ciò che ci occorre è:

  • colla a caldo
  • pop corn 
  • una base in polistirolo
  • un gancio di fil di ferro
  • un nastro rosso bello grande
  • qualche bacca rossa

Iniziamo cuocendo i nostri pop corn, devono essere cotti al punto giusto. Quando saranno pronti, lasciamoli raffreddare per qualche minuto (nel mentre ne possiamo anche mangiare qualcuno) e poi prendiamo la nostra base in polistirolo per iniziare a lavorare. A questo punto prendiamo la nostra colla a caldo e facciamo un giro enorme sulla base, lasciamo cadere i pop corn e aspettiamo che si attacchino tutti; nel caso qualcuno dovesse non essere incollato bene, possiamo farlo manualmente. Lasciamo asciugare, in modo da farli assestare per bene e poi facciamo un enorme fiocco rosso con il nastro, mettiamolo in cima e concludiamo con quest’ultimo. Aggiungiamo il fil di ferro per legarla alla porta ed il gioco è fatto!