Non metterlo così a caso! L’albero di Natale dovrai posizionarlo solo qui se non vuoi avere brutte sorprese

Se non vuoi avere brutte sorprese con l’albero di Natale dovrai fare attenzione a dove lo metti: fai così e non correrai rischi inutili.

Anche se in molti non stavano nella pelle ed hanno preparato il loro albero di Natale prima del previsto, dopo la festa dell’Immacolata sarà ormai presente in tutte le case e le sue luci si riusciranno a vedere da tutte le finestre del vicinato.

brutte sorprese albero Natale
Pericolo albero di Natale. Credit: Canva Mammastyle

Averli in casa crea sicuramente un’atmosfera unica, le sue luci e i suoi colori renderanno il tutto davvero magico. Ecco perché il Natale è sicuramente uno dei periodi più belli dell’anno e che ancora adesso riesce ad affascinare sia grandi che piccini. Anche la scelta delle sue decorazioni non sarà fatta così a caso, ma andranno a rispettare determinate regole. C’è chi ad esempio sarà tradizionalista e non potrà fare a meno di farlo con quel tocco rosso che non guasta mai e chi invece cercherà di renderlo quanto più armonioso con l’ambiente circostante.

Ecco cosa fare con l’albero di Natale per non avere brutte sorprese

Indipendentemente dal colore che andremo a scegliere per realizzarlo una cosa è certa, l’albero di Natale in casa avrà sempre il suo posto fisso, un pò come il papà che si siede sempre a capo tavola, il nostro abete tutto colorato ogni anno verrà collocato sempre nello stesso posto e guai solo a pensare di volerlo spostare.

brutte sorprese albero Natale
Come evitare brutte sorprese con l’albero di Natale. Credit: Canva Mammastyle

Eppure una cosa così banale in alcuni casi potrebbe diventare una vera e propria ‘tragedia’. Non vogliamo creare alcun tipo di allarmismo, nè tanto meno destare chissà quale tipo di preoccupazione, ma non è di certo una novità che alcuni incidenti domestici avvengono proprio a causa dell’albero di Natale. Ecco perché prima di decidere dove metterlo, sarà importantissimo scegliere con attenzione il posto e soprattutto avere delle accortezze, che in alcuni casi potrebbero davvero salvarvi la vita.

Per prima cosa cercate di sistemare l’albero vicino a delle prese elettriche, in questo modo non dovrete usare prolunghe inutili e pericolose sia perché ci potreste inciampare e sia perché si potrebbero creare dei corto circuiti. Non mettetelo mai vicino fonti di calore, quindi meglio tenerlo lontano da stufe e termosifoni. Vicino a balconi e finestre andrà benissimo a patto però che non ne impedisca l’apertura. Meglio metterlo in un angolo abbastanza spazioso e che non ostacoli il vostro passaggio. Una volta fatto questo, ricordatevi queste semplicissime regole:

  1. Non lasciate l’albero accesso quando non siete in casa e quando andate a dormire
  2. Cercate di usare luci che abbiano il marchio CE e che siano quindi controllate attentamente prima di essere immesse sul mercato
  3. Non sovraccaricate l’albero con troppe luci e non usate un’unica presa per mettere tutte le spine, meglio una ciabatta che abbia tasti separati di accensione e spegnimento.

Basteranno questi piccoli accorgimenti e potrete dormire sonni sereni.