Devi farlo assolutamente: occhio a non dimenticare questo passaggio con il ferro da stiro

0
1
passaggio ferro da stiro
Ferro da stiro. Credit: Adobe-Stock

Sono sicura che questo passaggio con il ferro da stiro non l’hai mai fatto: rimedia subito se non vuoi gettarlo prima del previsto. 

Una delle cose più seccanti che ci tocca fare in casa è senza dubbio stirare. Una tra le faccende domestiche più noiose in assoluto, che soprattutto nei periodi estivi diventa una vera e propria tortura. E chi ha stirato durante questa lunga e torrida estate, saprà benissimo a cosa ci riferiamo.

passaggio ferro da stiro
Passaggio ferro stirare. Credit: Adobe-Stock

Purtroppo per noi però, nonostante esistano dei piccoli trucchetti per non dover stirare sempre ogni cosa, ci saranno delle cose che necessiteranno per forza di un piccolo passaggio con il ferro. Ovviamente, affinché il compito sia più facile e veloce, sarà necessario che tutto vada nel modo giusto, ma che soprattutto il ferro da stiro sia al massimo delle sue potenzialità. Come fare per garantirci questo? La risposta è al quanto semplice e anche noi di Mammastyle ve l’abbiamo ripetuta più volte.

Con questo passaggio il tuo ferro da stiro sarà sempre perfetto

Come dicevamo quindi, se stirare è sicuramente uno tra i compiti più seccanti da fare in casa, è una cosa di cui purtroppo non possiamo fare a meno. Ecco che quindi, anche la potenza e la qualità del ferro da stiro avranno il loro ruolo importante. Infatti, più un ferro sarà potente e più riuscirà ad eliminare facilmente ogni piccola piega. Tutto questo però non basta, se non prestiamo attenzione ad un piccolo particolare.

passaggio ferro da stiro
Passaggio stirare velocemente. Credit: Adobe-Stock

Nonostante esistano tantissimi rimedi fai da te, che vi permetteranno di stirare in modo più veloce, proprio come questo della carta argentata sull’asse da stiro, se non presteremo la giusta cura al nostro ferro da stiro tutto sarà inutile.

Il calcare, lo sporco incrostato e residui di acqua infatti, sono i principali nemici del nostro ferro, che se non pulito alla perfezione rischierà di rompersi prima del previsto.

Ecco perché, soprattutto il calcare, sarà importantissimo eliminarlo sia da dentro il serbatoio che dall’esterno, o meglio da sotto la piastra del ferro.

Per quanto riguarda l’eliminazione del calcare dal serbatoio, una bottiglia di aceto vi risolverà il problema. Per la piastra invece, vi spiegheremo come in un semplice passaggio riuscirete ad averla perfetta.

Tutto quello che vi servirò sarà:

  • Ciotola
  • Bicarbonato 
  • Acqua fredda

Prendete la vostra ciotola e versate al suo interno il bicarbonato. Aggiungete poca acqua fredda alla volta e mescolate. Dovrete ottenere un composto abbastanza cremoso.

Ora non vi resta che prendere una spugnetta e dopo aver messo un pò di questo composto sulla sua superficie, sfregate dalla parte non abrasiva, sulla piastra, andando anche nei piccoli fori.

Lasciate agire per qualche minuto ed infine ripulite con un panno leggermente umido.

Asciugate la piastra ed eccola perfettamente pulita e pronta per essere usata di nuovo.