Per far durare più a lungo la lavatrice devi seguire questi semplici passaggi: sono fondamentali!

Se desideri far durare più a lungo la tua lavatrice saranno questi i passaggi fondamentali da non trascurare mai: risultato perfetto.

Una delle prime cose che si fa una volta rientrai in casa e dopo aver passata un’intera giornata fuori, sarà quella di togliersi tutto quello che si ha addosso e gettarli immediatamente in lavatrice, soltanto così infatti, riuscirete ad eliminare ogni tracci di sporco, germi, batteri e cattivi odori.

durare lavatrice
Far durare lavatrice. Credit: Adobe-Stock

Soprattutto con questo forte caldo, dove a causa dell’eccessiva sudorazione tenderemo a sporcare più vestiti del solito, la nostra amata lavatrice si troverà a fare, come minimo, il doppio del lavoro fatto fino ad ora. Ecco perché sarà importantissimo mantenerla sempre in perfetto stato ed eseguire un ciclo periodico di pulizia, affinché tutto lo sporco e il calcare accumulato possa essere eliminato, senza intaccare la macchina e senza rischiare di romperla prima del dovuto.

Vuoi far durare di più la lavatrice? Ecco cosa dovrai fare

Affinché la nostra lavatrice funzioni sempre in modo corretto e possa lavare i nostri indumenti alla perfezione, sarà necessario che anch’essa abbia un ciclo di pulizia periodico. Soltanto così infatti, potrete eliminare ogni traccia di sporco e di calcare. Gli articoli che noi di Mammastyle abbiamo dedicato alla pulizia della lavatrice sono davvero tantissimi, ultimo proprio questo uscito pochi giorni fa, ma oggi cercheremo di fare un piccolo riassunto e mostrarvi tutti i passaggi fondamentali per pulirla da cima a fondo.

durare lavatrice
Come durare lavatrice. Credit: Adobe-Stock

È proprio il calcare ad essere uno dei principali nemici dei nostri elettrodomestici, capace di danneggiarli poco alla volta, fino a quando non funzioneranno più come dovrebbero. Ecco perché sarà importantissimo agire di frequente, per eliminarle ogni traccia.

Se volete debellarlo dalla vostra lavatrice, l’aceto risulterà essere un potentissimo alleato. Sarà perfetto per pulire e decalcificare tutto il cestello della lavatrice. Procedete in questo modo:

  1. Prendete 1 tazza di acqua calda
  2. Unite mezza tazza di bicarbonato di sodio
  3. Mescolate e versate il tutto nel cassetto del detersivo
  4. Prendete 3 tazze di aceto bianco e mettetele nel cestello della lavatrice
  5. Avviate un ciclo ad alte temperature e aspettate che finisca
  6. Una volta finito asciugate il tutto e lasciate l’oblò aperto

Una volta finito con il cestello potrete dedicarvi alla guarnizione, dove in genere si forma muffa e ristagni d’acqua. Anche in questo caso ecco come dovrete procedere:

  1. In una ciotola mescolate del succo di un limone filtrato, 1 tazza di acqua ossigenata e acqua calda
  2. Mescolate bene il tutto
  3. Immergete una spugna al suo interno e passatela sulla guarnizione, cercando di entrare quanto più in profondità è possibile
  4. Strofinate con forze e risciacquate
  5. Infine asciugate con un panno pulito ed il gioco è fatto

Ultimo, ma non per importanza è il filtro. In questo caso, seguite questi semplici passaggi e vedrete che tornerà pulitissimo.

Fate così e la vostra lavatrice avrà vita lunga.