Sei stanca dei soliti esercizi che non danno risultati? Devi provare questi: saranno fenomenali!

Se stai cercando in tutti i modi di ottenere un ventre piatto allora devi lasciar perdere i soliti esercizi che non danno risultati. Pratica questi e saranno perfetti.

Manca sempre meno alle sognate vacanze; c’è chi già ha iniziato i primi bagni, viste le altissime temperature e chi invece, causa lavoro o altro, non riesce ancora a rilassarsi una giornata a mare o in piscina. C’è chi a questa prova costume è arrivato con un fisico perfetto e asciutto e chi invece ci ha provato, ma non è riuscito nell’intento.

pancia
In questo modo potrai avere una pancia piatta in pochissimo tempo: ecco cosa devi fare per avere ottimi risultati – Credits: Adobe Stock

Se ci resta ancora un po’ di tempo a disposizione si potrebbe iniziare a prendere in considerazione una nuova serie di esercizi, che sono ben diversi dai soliti che non danno i risultati sperati. Questi sono mirati ad alcune parti del corpo e lo rendono davvero perfetto. Vediamoli insieme.

Dici ‘basta’ ai soliti esercizi che non danno risultati: inizia questi e sarai perfetta in pochissimo tempo

Gli esercizi che andremo a vedere oggi sono ben mirati ad due parti del corpo: il ventre  e il sedere. Solitamente tendiamo a cercare di ridurre due parti del corpo o comunque a tonificarle che sono rispettivamente ventre e sedere/cosce. Sono parti del corpo in cui tendenzialmente si accumula il grasso e che ci fa apparire in una forma che non sempre ci piace.

Per chi non ha tempo o voglia di andare in palestra, ma vuol mandare giù quel chiletto preso, abbiamo la soluzione adatta che consiste nel riprodurre questi seguenti esercizi.

pancia
Avere la pancia piatta in vista dell’estate è semplicissimo con questi meravigliosi esercizi – Credits: Adobe Stock

Il primo esercizio che possiamo prendere in considerazione è molto semplice: consiste nello stare in piedi, gambe unite, braccia tese verso l’esterno, pieghiamoci sulla schiena e facciamo movimenti con le braccia, come se stessimo nuotando, per circa 5 minuti. Nel rialzarci facciamo attenzione a non farlo in modo estremo e veloce, potremmo avere giramenti.

Il secondo consiste nel mettere un tappetino a terra e sdraiarci su di esso, portando le gambe piegate e i talloni verso il sedere; le braccia, dritte, puntano al di sopra della testa. Alziamoci con l’addome, cercando di restare con il sedere e i talloni ben saldi a terra; ripetiamo per circa 15 volte. In questo modo il nostro addome sarà perfetto in pochissimo tempo.

Passiamo poi al sedere: gli esercizi migliori per migliorarlo sono gli squat. Per renderli efficaci e soprattutto perfetti e semplici da effettuare dobbiamo metterci con le gambe leggermente divaricate e scendere pian piano, avendo le ginocchia allineate con le punte dei piedi, per poi risalire di slancio. Altro esercizio importante invece è il cosiddetto ‘ponte’ che consiste nello stare sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e le mani lungo i fianchi ed alzare la schiena dal pavimento, in modo veloce, per poi riscendere delicatamente avendo i glutei contratti. In questo modo riusciremo ad avere un sedere sodo e perfetto per l’estate.