Come capire se sei incinta: a cosa devi fare attenzione se hai il minimo sospetto

Puoi capire se sei incinta ancor prima di fare il test di gravidanza: ecco qualche trucchetto geniale per sapere se presto sarai mamma!

Creare una famiglia, aspettare un bambino e poi accudirlo ed essere lì ad ogni suo traguardo è un qualcosa di impagabile.

capire se sei incinta
Poche mosse e potrai subito capire se sei davvero incinta – Credits: Adobe Stock

Si può desiderare di avere un figlio per anni e poi scoprire di essere finalmente incinta, oppure può capitare per caso e scoprire che è la cosa più bella che ti sia mai potuta capitare. Qualsiasi sia il tuo percorso, se stai leggendo questo articolo è perché hai un dubbio, il dubbio di aspettare davvero un bimbo, che una nuova vita stia crescendo dentro di te. Sicuramente una visita dal ginecologo e un test di gravidanza positivo sono le modalità con cui puoi avere la sicurezza di aspettare o meno un bimbo. Se non hai ancora avuto modo di effettuare questi controlli, ci sono dei precisi segnali che il tuo corpo di invia se sei davvero incinta. Curiosa di scoprire di cosa si tratta? Corro subito a spiegarti tutto!

Per capire se sei incinta devi stare attenta a questi segnali importantissimi

Prima di parlarti di quali sono i primi segnali di una gravidanza, voglio specificarti che non tutte le donne manifestano questi sintomi, anzi durante le prime settimane dal concepimento non si accorgono di nulla.

sintomi gravidanza
Scopri subito se aspetti davvero un bel bambino – Credits: Adobe Stock

Ciò non toglie che, invece alcune donne notino degli importanti e visibili cambiamenti già dalla prima settimana del concepimento. Durante la prima settimana infatti, se sei particolarmente sensibile, puoi notare alcuni segnali “strani”. Ad esempio, potresti trovare delle piccole macchie di sangue sulle mutandine che sono causate proprio dal concepimento. Potresti sentire un po’ di gonfiore al seno e crampi. Ma anche un po’ di sensibilità agli odori, un senso di nausea o di acidità. Quando invece superi il primo mese, potresti cominciare ad avere una forte nausea correlata anche al vomito; una forte stanchezza e irritabilità; fastidio al seno e potresti notare che vai a fare pipì più spesso del solito.

Come vedi questi segnali non sono inequivocabili, quindi per sapere con certezza se aspetti o meno un bambino, rivolgiti al tuo medico di fiducia e fai il test di gravidanza. Anche perché potresti dover cambiare alcune cattive abitudini come il fumo o comportamenti alimentari sbagliati.