Attento, puoi rovinarla! Per pulire la zanzariera questo è il metodo più sicuro

Attenzione massima quando devi pulire la zanzariera perché potresti rovinarla: ecco qui per te il metodo più sicuro per farlo.

Devi sapere che, quando si tratta di trucchetti e metodi geniali per fare le pulizie, qui su Mammastyle.it puoi sempre trovare quello che ti serve.

pulire la zanzariera
Poche mosse e potrai pulire la tua zanzariera senza rischiare di romperla – Credits: Adobe Stock

Sappiamo bene quanto pulire e tenere in ordine la casa possa rubarti tempo ed energie. Ora che è estate, non puoi di certo stare a casa a pulire, devi goderti queste belle giornate calde di sole, uscire e rilassarti come preferisci. Per questo oggi, ho deciso di svelarti un metodo davvero formidabile per pulire alla perfezione le zanzariere. Mettendolo in pratica non solo ci impiegherai pochissimo tempo e zero stress, ma non rischierai nemmeno di bucarle, romperle o di rovinarle. Vedrai che la zanzariera tornerà come nuova e sarà, a dir poco, perfetta. Corro subito a spiegarti come fare, per filo e per segno.

Ecco come pulire la zanzariera senza rischi: sarà perfettamente pulita e brillante

Poche mosse e pochissimi minuti e le tue zanzariere saranno pulitissime ed anche igienizzate.

pulizia zanzariere
In 5 minuti le tue zanzariere saranno impeccabili – Credits: Adobe Stock

La prima cosa che devi fare è eliminare la polvere in eccesso. Per farlo devi procurarti un pennello da pittura grande e con le setole morbide. Passalo sulla zanzariera partendo dall’alto e andando verso il basso in modo tale che la polvere e lo sporco cadano a terra. Poi raccogli lo sporco con l’aspirapolvere o usando scopa e paletta. Adesso, prendi una bacinella e riempila con dell’acqua tiepida, 2 cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie e 1/2 bicchiere di aceto bianco. Mescola per bene per far sciogliere il sapone e per far amalgamare tutti gli ingredienti. Prendi una spugnetta morbida, bagnala nella miscela e passala con delicatezza sulla rete della zanzariera. Prendi una ciotola con solo dell’acqua tiepida e un panno morbido. Bagna il panno, strizzalo e risciacqua la zanzariera. Infine, lascia che si asciughi.

Ti basteranno questi piccolissimi e veloci passaggi per pulire da cima a fondo la zanzariera senza rischiare che possa rompersi o rovinarsi. Prova questo trucchetto e scommetto che non vorrai più farne a meno!