Non è un gelato, non è un ghiacciolo: si chiama stecco fresco e non potrai più farne a meno

Quest’estate avrai bisogno dello stecco fresco: non è un gelato, ma neppure un ghiacciolo, è un’incredibile bontà che ti conquisterà al primo assaggio!

Amici e amiche di Mammastyle, ormai ci siamo, il momento è giunto: l’estate è tra noi, ufficialmente con la fine di giugno, anche se il suo caldo e la sua voglia di andare al mare e trascorrere giornate intere con i piedi tra la sabbia sono all’ordine del giorno. Sappiamo molto bene quanto le alte temperature possano far soffrire, per questo vi avevamo già regalato la ricetta autentica del tè freddo e del gelato alla frutta.

stecco fresco
Prepara gli stecchi freschi per una merenda golosa e dissetante!
Credits_adobestock

Dopo i ghiaccioli tutti gusti però, oggi vogliamo regalarvi una bontà pazzesca, freschissima e che siamo sicuri conquisterà sia grandi che piccini. Stiamo parlando dello stecco fresco! Dal nome potreste pensare si tratti di un ghiacciolo o di un gelato, eppure non riguarda nessuno dei due. Unico nel suo genere, il risultato in bocca sarà intenso, freschissimo, cremoso e coinvolgente. Insomma, non potete perderlo! Ma di cosa avremo bisogno per realizzarlo?

  • Stampi da ghiacciolo;
  • 300 ml di latte fresco;
  • 100 gr di zucchero al velo;
  • 60 gr di cioccolato fondente;
  • 1 pizzico di cannella;
  • 1 montalatte;

Prepariamo insieme lo stecco fresco: una bontà pazzesca che vi lascerà davvero senza parole

Come avrete potuto notare dagli ingredienti, in realtà non andremo a realizzare un gelato, eppure la presenza del latte non rende lo stecco fresco propriamente un ghiacciolo. Ma in fondo, allora cos’è? Non importa, ciò che sappiamo e che ben presto saprete anche voi è che si tratta di una bontà incredibile, che rinfrescherà dandoci una tregua dal caldo afoso! Oggi vi condividiamo la versione al cioccolato, ma seguendo il metodo riportato qui sotto potrete realizzare anche versioni alla frutta, frullando quella vostra preferita. Scopriamo insieme come preparare gli stecchi freschi!

stecco fresco ricetta
Potete utilizzare anche cioccolato al latte oppure bianco!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione degli stecchi freschi versando il latte in un pentolino. Accendiamo il fuoco, impostiamo la fiamma in modalità dolcissima ed aggiungiamo lo zucchero al velo, il cioccolato fondente e la cannella. Teniamo da parte 10 gr di cioccolato poiché serviranno successivamente.
  • Procediamo mescolando di continuo fin quando tutti gli ingredienti solidi saranno ben sciolti. Dovremo quindi ottenere una sorta di latte al cioccolato piuttosto intenso nella colorazione. Quando il tutto sarà pronto spegniamo il fuoco e lasciamo completamente raffreddare in frigorifero.
  • Versiamo il composto nel montalatte, azioniamo l’elettrodomestico e attendiamo qualche minuto, il latte dovrà risultare ben cremoso ed areato, ma non eccessivamente montato e spumoso.
  • Lo stesso procedimento potremo seguirlo con il classico frustino elettrico. Possiamo quindi riempire gli stampi da ghiacciolo lasciando circa 1 o 2 cm dal bordo, aggiungendo anche il cioccolato lasciato da parte e tritato. Infiliamo i vari stecchi in legno o di plastica e poniamo il tutto in freezer fino a quando sarà ben ghiacciato.
  • Gli stecchi freschi sono pronti da servire: lasciamoli 10 minuti a temperatura ambiente prima di gustarli e in bocca percepiremo consistenze sfiziosissime, partendo dal cremoso del latte montato sino al croccante del cioccolato fondente!