Sai che puoi riutilizzare dell’acqua dei fagioli in scatola? Da oggi basta sprechi!

È arrivato il momento di dire addio per sempre agli sprechi: guarda qui in quanti modi geniali puoi usare l’acqua dei fagioli, è incredibile!

Al giorno d’oggi, è importantissimo non sprecare nemmeno una briciola dei cibi che acquisti.

acqua fagioli
Non gettarla più via: con l’acqua dei fagioli puoi farci moltissime cose, guarda qui! – Credits: Adobe Stock

E non è solo per una questione legata al denaro, ma anche perché è importante imparare a preservare le risorse che ci regala il nostro bellissimo pianeta. Devi sapere che a noi di Mammastyle.it non piacciono per niente gli sprechi, soprattutto quelli alimentari. Per questa ragione, spesso e volentieri, pubblichiamo ricette, trucchi e consigli per ridurre al minimo ciò che getti via. Per questo oggi, non posso non parlarti di alcuni utilizzi furbissimi dell’acqua dei fagioli che, in realtà, si chiama acquafaba. Ti svelo subito tutto quello che devi sapere, scommetto che rimarrai senza parole.

Ecco come riutilizzare l’acqua dei fagioli: questi trucchetti sono furbissimi

Scommetto che anche tu acquisti spesso legumi precotti in scatola. Sono buoni, genuini e soprattutto molto comodi. Preparare i legumi secchi richiede moltissimo tempo e attenzione, risorse che non tutti abbiamo 7 giorni su 7 alla settimana.

acquafaba
Non immagini nemmeno quanto sia utile in cucina l’acqua dei fagioli – Credits: Adobe Stock

Per cui, quando apri la scatola dei fagioli, non gettare via l’acqua ma conservala ed utilizzala in questi modi geniali. Non tutti sanno, ad esempio, che l’acquafaba è così ricca di sostanze nutritive che è davvero uno spreco buttarla nel lavandino. Quando ad esempio devi fare dei dolci o una torta la cui ricetta richiede l’uso di uova, puoi tranquillamente sostituirle con l’acquafaba. Ti basterà contare 3 cucchiai di acqua per ogni uovo e la cosa straordinaria è che puoi montarla a neve grazie ad uno sbattitore elettrico e in pochissimi minuti. Per montarla in questo modo deve essere fredda, mi raccomando. Un altro modo geniale per usare l’acqua dei fagioli è quello di realizzare una maionese extra light. Non devi far altro che versare 100 ml di acquafaba in un mixer e frullarla insieme a 1/2 cucchiaino di aceto di mele e aggiungere un po’ si senape. Frulla il tutto finché non ottieni una maionese densa e profumata.

Infine, puoi anche usarla per cucinare delle buonissime meringhe. Prendi una ciotola e versaci all’interno 100 g di acquafaba e 1/2 cucchiaio di succo di limone. Comincia a montare con le fruste elettriche e poi aggiungi 150 g di zucchero poco alla volta. Continua finché non ottieni un impasto molto denso e spumoso. Travasalo in un sac-à-poche e crea le tue meringhe su una teglia coperta con della carta da forno. Inforna e cuoci in forno preriscaldato a 100°C e ventilato per circa 1 ora e mezza.