Salviette cattura-polvere 2 in 1: perfette per spolverare i mobili e profumare la casa/panni-cattura-polvere-fai-da-te-riutilizzabili

Non comprarle! Ho qui per te il metodo geniale per realizzare delle profumatissime salviette cattura-polvere, davvero incredibile.

Perché spendere centinaia di euro all’anno per acquistare le salviette cattura-polvere quando puoi farle in casa in poche mosse?

salviette cattura polvere
Ho qui per te un metodo geniale per creare delle ottime salviette cattura-polvere – Credits: Adobe Stock

Il bello di questi panni è che non solo eliminano alla perfezione la polvere da qualsiasi superficie, ma sono anche super profumate diffondendo in casa tua un aroma buonissimo. Come ben sai, noi di Mammastyle.it siamo dei grandissimi fan dei rimedi a basso costo e naturali, per questo oggi non posso non parlarti di questo trucchetto davvero formidabile. In pochissime mosse e con pochi ingredienti, potrai creare tutti i panni cattura-polvere che vuoi senza spendere nemmeno un euro. Con questo metodo risparmi senza rinunciare al pulito e alla brillantezza. Ti spiego subito come fare, scommetto che una volta che avrai provato questo trucchetto, non vorrai più farne a meno.

Poche mosse e realizzi delle salviette cattura-polvere 2 in 1: contro lo sporco e super profumate

Ti basteranno pochissimi ingredienti per realizzare questi panni eccezionali, contro lo sporco e che ti aiuteranno ad avere una casa super profumata.

panni cattura polvere
Non immagini che risultato brillante: queste salviette sono incredibili – Credits: Adobe Stock

Inoltre, sono perfetti per riciclare vecchie magliette di cotone consumate e che, altrimenti, dovresti solo buttare nell’immondizia. Quindi, vediamo subito che cosa ti serve:

  • Ritagli di vecchie magliette di cotone.
  • 250 g di acqua calda.
  • 1 cucchiaio di olio di oliva.
  • 250 g di aceto bianco.
  • 1 limone.
  • Un barattolo grande di vetro con coperchio ermetico.

Il procedimento per realizzare queste incredibili salviette cattura-polvere è facilissimo, non devi far altro che seguire questi piccolissimi passaggi:

  • Per prima cosa, taglia il limone e spremilo. Filtra il succo.
  • Taglia la buccia del frutto in piccoli pezzettini.
  • Versa i pezzettini di limone nel barattolo e aggiungi anche l’olio, l’aceto, il succo di limone e l’acqua calda.
  • Sistema nel barattolo i ritagli di tessuto di cotone.
  • Chiudi il barattolo e capovolgilo a testa in giù così che il cotone assorba bene tutta la miscela.
  • Lascia in ammollo per circa 3 ore.
  • Poi, apri il barattolo, estrai i ritagli di stoffa e strizzali.
  • Non ti resta che appenderli allo stendino e lasciare che si asciughino all’aria aperta.
  • Una volta asciugati puoi usarli per spolverare tutte le superfici che vuoi, compreso il pavimento.

Una volta usati puoi anche lavarli in lavatrice e ripetere di nuovo tutti i passaggi per creare sempre nuove salviette cattura-polvere.