Cosa fare dopo l’abbuffata classica delle feste di Pasqua: occhio a non sbagliare

Dovresti proprio seguire questi consigli dopo l’abbuffata classica delle feste di Pasqua. Non sbagliare e troverai il tuo peso forma.

In queste feste di Pasqua tutti abbiamo messo dei kg che hanno sballato le nostre giornate e soprattutto la nostra routine. Per chi stava seguendo un corretto regime alimentare o una dieta specifica è stato difficile guardare la freccetta della bilancia crescere ed aumentare sempre di più.

dimagrire
Torna in forma in pochissimo tempo con questi semplici consigli: dopo la grande abbuffata devi seguire questi step – Credits: Adobe Stock

Vediamo insieme come tornare al regime dopo l’abbuffata classica delle feste. Questo ci consentirà di tornare in perfetta forma anche prima dell’estate.

Non farti fermare dall’abbuffata classica delle feste: ti basterà fare questo per tornare in forma

Come abbiamo precedentemente detto in queste feste tutti abbiamo preso qualche kg in più, anche chi è sempre stato costantemente a dieta. Ovviamente ci si può un po’ limitare, ma non si può di certo pensare di evitare tutto ciò che la tradizione prevede perchè sarebbe un’offesa in primis alla tradizione e poi anche a chi prepara con tanto amore i cibi da portare in tavola.

Ma non c’è nessun problema, basterà seguire pochissimi consigli a partire da domani e avremo già risolto il problema. Ad esempio, il primo errore che tutti commettono, è pesarsi subito dopo una grande abbuffata; si sa che la bilancia tenderà a muovere quella lancetta oltre le nostre aspettative e questo potrebbe mandarci nel panico più assoluto. Quindi basta semplicemente aspettare qualche giorno per poi pesarsi.

dieta
Il modo in cui puoi ritrovare la tua forma fisica è questo: adottalo anche tu – Credits: Adobe Stock

Dopo aver fatto ciò però bisognerà riprendere un proprio ritmo che sicuramente consiste in diversi step. Il primo è sicuramente l’idratazione: si sa che in questi giorni di festa abbiamo bevuto qualche birra, qualche bibita gasata e così via, quindi non ci resta che riprendere i nostri 2 lt d’acqua ed iniziare a berli.

Continuiamo poi con il consumo dei pasti. Non dobbiamo mai andare al di sotto dei 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino e cena; in questo modo abitueremo il nostro corpo a mangiare poco e spesso dandoci la carica necessaria. E poi ricordiamoci di mangiare molte fibre, verdure e frutta e ritroveremo il nostro peso ideale in un attimo.