In pochi sanno che questi errori rendono immangiabile i pollo: davvero impensabile

Se eviterai questi errori finalmente non avrai mai più del pollo immangiabile: rimedia subito e vedrai che sarà una vera delizia. 

Il pollo è senza dubbio tra gli alimenti più utilizzati per la realizzazione dei nostri secondi piatti. Poco calorico, economico e facile da cucinare, permette di poter essere preparato in tantissimi versioni, una più succulenta dell’altra.

errori pollo immangiabile
Sono questi gli errori che rendono il pollo immangiabile. Credit: Adobe-Stock

Il pollo in tutte le sue varie parti, ci permette di poter preparare dei piatti gustosi e saporiti. A partire dal classico pollo al forno con patate. Fino ad arrivare a sfiziosi involtini dal cuore cremoso. Ogni versione sarà speciale ed avrà un gusto del tutto unico. Ci sono però dei piccoli accorgimenti che bisognerà adottare, affinché il risultato finale sia un pollo succoso e tenero. Infatti, molto spesso senza saperlo, si commettono alcuni errori che ci fanno ottenere un risultato finale poco gradevole.

Pollo immangiabile? Sono questi gli errori da non commettere mai

Cucinare il pollo potrebbe sembrare una cosa facile e senza troppe insidie, diciamo che in linea generale è così, ma se il risultato finale non sempre vi soddisfa probabilmente avete commesso alcuni di questi errori che vi mostreremo tra poco. Ma prima di farveli vedere, se avete voglia di preparar qualcosa di sfizioso, provate queste croccanti ciambelline di pollo.

errori pollo immangiabile
Non commettere mai più questi errori se non vuoi avere un pollo immangiabile. Credit: Adobe-Stock

Qualsiasi tipo di pollo e indipendentemente dalla parte che voi scegliate, il pollo dovrà essere succoso e tenero, se questo non accade allora state sbagliando qualcosa.

Vediamo subito gli errori più comuni che si commettono durante la cottura del pollo:

  • Non bagnare mai il pollo- che sia in padella o al forno, il pollo necessità di una parte di liquido. Quindi bagnatelo sempre, che sia vino, brodo o altro cercare di tenerlo sempre umido;
  • Eliminare la pelle– questa parte ‘grassosa’ sarà perfetta per conferire la giusta morbidezza e succosità;
  • Cucinare il pollo freddo da frigo– errore gravissimo, che porterà ad una cottura non uniforme del pollo. Meglio lasciarlo un pochino a temperatura ambiente e poi potrete procedere;
  • Usare per ogni pezzo la stessa temperatura– soprattutto per la cottura in forno, dovrete variare la temperatura in base al tipo di pezzo che andrete a cuocere.

Evitate questi errori ed il vostro pollo sarà succulento.