Tuo figlio dorme con te sul letto in camera? Occhio a quello che dicono gli esperti

L’abitudine di far dormire tuo figlio con te sul letto in camera è giusta o sbagliata? Scommetto che la risposta degli esperti ti stupirà.

Il “mestiere” del genitore è pieno di difficoltà. Si può affermare con assoluta certezza che sia il lavoro più duro del mondo.

dormire con figlio nel letto
È giusto far dormire tuo figlio sul letto in camera? Scopriamo subito cosa dicono gli esperti – Credits: Adobe Stock

Puoi leggere libri di pedagogisti illustri, informarti in ogni modo, ma poi a livello pratico c’è sempre qualcosa che pensi di non fare nel modo giusto. Quando sei una mamma, c’è sempre una domanda che ti poni ogni giorno: “sto facendo la cosa giusta?”. Hai continuamente in te la sensazione e la paura he tu stia sbagliando qualcosa. Per questo è molto importante conoscere alcune piccole regole che andrebbero sempre rispettate. Alcuni genitori preferiscono che i figli dormano con loro nel lettone da piccoli, mentre altri glielo permettono quando sono più gradi. Scopriamo subito qual è il comportamento corretto che dovresti assumere secondo gli esperti.

Dormire sul letto in camera con tuo figlio: è giusto o sbagliato? La risposta ti stupirà

Come ti ho già anticipato, moltissimi genitori hanno due approcci differenti per quanto riguarda il dormire o meno con i propri figli.

dormire con i figli
La risposta degli esperti non te l’aspetteresti mai – Credits: Adobe Stock

Secondo il parere degli esperti, il co-sleeping, ovvero la pratica di dormire con il proprio bambino a letto, è molto importante durante i primi mesi di vita. Sembra infatti che lo stare vicino alla propria mamma, in qualche modo influenzi il bambino in modo positivo. In particolare, si coordinano i respiri, le fasi del sonno e il bambino si sente più sicuro di sé stesso. Se da piccoli non si procede con questa pratica, il bambino potrebbe avere delle insicurezze ed è per questo che, a partire dai 2 anni, potrebbe voler dormire nel letto con te. Quindi è sbagliato pensare che abituando il neonato a dormire da solo possa renderlo più indipendente e responsabile perché poi, con il passare del tempo, sentirà questa mancanza e si manifesterà con il suo desiderio di dormire nel lettone con la mamma e il papà. Naturalmente, ci vogliono moltissime precauzioni per stare tranquilli quando tuo figlio piccolo dorme con te nel letto perché c’è il rischio che tu possa schiacciarlo e soffocarlo.

Parla sempre prima con il tuo pediatra prima di prendere qualunque decisione sulla crescita del tuo bambino e, se non te la senti, metti la culla vicino al tuo letto, così che possa stare al sicuro, ma che possa comunque avere anche un contatto con te.