Non andare dall’estetista: la migliore pulizia del viso la fai in casa. Ti basta solo questo ingrediente

Punti neri e brufoli? Puoi eliminarli con una pulizia del viso fatta in casa, non avrai bisogno dell’estetista se seguirai questi consigli.

A causa della mascherina, ma anche dello stress e dell’inquinamento, la nostra pelle è sempre soggetta a diverse impurità. Tra queste sicuramente troviamo la comparsa di brufoli e punti neri. Mentre i primi sono l’evoluzione dei secondi e possono essere schiacciati nel momento in cui presentano la pustola bianca; i secondi compaiono improvvisamente e possono restare lì in eterno senza fuoriuscire essendo però orribili esteticamente.

punti neri
Eliminare i punti neri sarà semplicissimo, non ti servirà andare dall’estetista ma creare questa magnifica pulizia del viso in casa – Credits: Adobe Stock

E’ per questo che cerchiamo sempre di prendere in tempo l’appuntamento dall’estetista. Questa però non sempre ha l’agenda libera per noi. E quando ciò accade cosa succede? Cosa si fa? Si adotta un valido metodo per creare una perfetta pulizia del viso in casa. Vi servirà solo questo ingrediente.

La pulizia del viso fatta in casa sarà super efficace: ecco cosa ti occorre per realizzarla

Solitamente per eliminare i punti neri vengono utilizzati bicarbonato e rosmarino, mentre noi oggi utilizzeremo un’altra pianta altrettanto efficace. Stiamo parlando della salvia. Questa pianta, proprio come il rosmarino, ha delle proprietà dermopurificanti e stimolanti.

Come ben sappiamo la pulizia del viso prevede che ci sia un contatto tra il viso e il calore, che possiamo ottenere facendo i cosiddetti suffumigi.

pulizia
Ti occorreranno pochi semplici ingredienti per eliminare per sempre i punti neri, tra cui la salvia. I suoi benefici saranno meravigliosi – Credits: Adobe Stock

Tutto ciò che dovremmo fare è: mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua. Nel momento esatto in cui inizierà il bollore aggiungeremo le foglioline di salvia e un pizzico di bicarbonato. Lasciamo il fuoco acceso per circa 15 minuti ancora e poi spegniamo; aspettiamo che si raffreddi un pochino, in modo da essere caldo e non bollente. Cingiamo il nostro volto con un asciugamano in microfibra ed avviciniamo il volto, facendo attenzione a non scottarci.

Restiamo così per circa 15 minuti. Il calore ci farà aprire i pori ed eliminare i punti neri, la salvia donerà lucentezza e pulizia al viso. Trascorso il tempo necessario, sciacquiamo il viso prima con acqua tiepida e poi fredda per chiudere i pori. Tamponiamo con un asciugamano in microfibra e passiamo un tonico affinchè la pelle possa risultare idratata.