Diplomatico veloce: la ricetta siciliana del dolce più goloso e sfizioso di sempre

Prepara con noi il diplomatico veloce: una versione rapida e golosa della ricetta siciliana che allieterà i tuoi pomeriggi invernali, vedrai che bontà!

La pasticceria siciliana è da sempre considerata una delle più golose, non solo in termini di gusti e sapori, ma anche di accostamenti: il dolce e il salato vengono associati con originalità e ingegno, per non parlare poi delle creme alla ricotta, alla panna, cui la Sicilia detiene il primato in freschezza e genuinità.

diplomatico veloce
Prepara il diplomatico, il dolce siciliano in una versione facile e semplice!

Insomma, chi ha avuto la fortuna di visitare l’Isola avrà di certo potuto assaggiare i cannoli, la frutta Martorana, così come i prodotti di tavola calda. Tuttavia, in tutte le migliori pasticcerie viene realizzato il diplomatico, un dolce a strati dalle consistenze sublimi e incredibili. La ricetta originale prevede diversi passaggi, ecco perché noi vogliamo proporvi una versione semplificata, alla portata di tutti, semplicissima e golosa. Di cosa avremo bisogno?

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare;
  • Pan di Spagna già pronto rettangolare;
  • 3 uova medie;
  • 200 gr di zucchero;
  • 2 cucchiai di amido di mais;
  • 600 ml di latte fresco;
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 ml di panna fresca già zuccherata;
  • 1/2 bicchiere di Alchermes;
  • 250 ml di acqua;
  • 2 cucchiai di zucchero per la bagna;

LEGGI ANCHE: Il primo piatto più buono al mondo per la domenica: ti insegno a prepararlo senza difficoltà

Prepara con noi il diplomatico veloce, il dolce siciliano che conquista tutti a prima vista e…a primo assaggio!

La particolarità di questo dolce sta proprio nelle consistenze: viene realizzata una pasta biscotto, racchiusa tra due strati di crema diplomatica e due sfoglie friabilissime e golose, il tutto aromatizzato con una bagna all’Alchermes profumata e…da leccarsi i baffi! La ricetta originale però prevede diversi passaggi, ecco perché noi vi proponiamo la versione veloce del diplomatico siciliano. Prepariamolo insieme!

diplomatico veloce
Decorate la superficie anche con frutti rossi come fragole, mirtilli e lampone!

LEGGI ANCHE: Che bei colori in questo piatto! Prepara così un’ottima vellutata: sarà perfetta!

  • Iniziamo la preparazione del diplomatico partendo dalle sfoglie: srotoliamole, spolveriamole su entrambi i lati con abbondante zucchero al velo, bucherelliamole in superficie ed inforniamole a 180°/modalità statica per circa 20 minuti. Dovranno risultare brune e leggermente lievitate.
  • Sforniamole e lasciamole completamente raffreddare. Intanto in una ciotola versiamo la panna, montiamola a neve ferma con l’aiuto di fruste elettriche e riponiamola in frigorifero. Sgusciamo le uova in una ciotola, sempre con le fruste lavoriamole insieme allo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
  • Versiamo in un pentolino il latte, lasciamolo riscaldare senza arrivare al bollore e preleviamone un mestolo abbondante. Versiamolo in una ciotolina, disciogliamo l’amido sin quando i grumi saranno spariti per poi versare tutti i liquidi in ciotola con le uova. Mescoliamo, riversiamo il tutto in pentola e riportiamo sul fuoco, facendo cuocere sino ad addensamento.
  • Versiamo la crema pasticcera in una ciotola, poniamola in frigorifero ed attendiamo che raffreddi. Prepariamo nel mentre la bagna: facciamo riscaldare l’acqua in un pentolino, aggiungiamo i cucchiai di zucchero e facciamolo sciogliere completamente. Versiamolo in una ciotola ed aggiungiamo l’Alchermes.

LEGGI ANCHE: Muffins alla Nutella: li prepariamo per colazione? Ti insegno la ricetta facile, pronta in 5 minuti

  • Riprendiamo panna e crema pasticcera, uniamole insieme e mescoliamo con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto. Procuriamoci un vassoio rettangolare piuttosto ampio, poggiamo la prima sfoglia cotta e distribuiamo un abbondante strato di crema diplomatica.
  • Poggiamo il Pan di Spagna, irroriamolo con la bagna all’Alchermes e creiamo un altro strato di crema. Poggiamo in ultimo la seconda sfoglia e decoriamo con abbondante zucchero al velo in superficie. Il diplomatico veloce dovrà quindi riposare in frigorifero per almeno 4/5 ore. Arrivato il momento di servirlo tagliamolo in rettangolini. Vedrete che incredibile bontà!