Come fargli capire che ti piace: se non riesci a fare il primo passo prova così

Quante volte è capitato di essere infatuate di un ragazzo e non saper come fargli capire che ci piace? Se non riusciamo a fare il primo passo, dovremo provare così.

Il primo amore non si scorda mai, ma neanche tutti gli altri sono così impassibili. Ogni volta che ci piace un ragazzo il nostro corpo e la nostra mente iniziano ad impazzire. Sentiamo le farfalle nello stomaco appena lo vediamo, i nostri occhi si illuminano, sorridiamo ad ogni sua battuta, il nostro volto è pieno di felicità, cerchiamo di vestirci in modo impeccabile. Tutto ciò affinchè il ragazzo ci noti.

donna innamorata
Se non sai come fare il primo passo prova questi trucchetti: saranno infallibili

LEGGI ANCHE >> Lo dice la scienza: essere felici in coppia è possibile, ma solo se segui questi consigli

Ma purtroppo non sempre è così, anzi. Spesso capita infatti che quel ragazzo non fa assolutamente caso a noi. A quel punto cosa ci resta da fare se non riusciamo a fare il primo passo? E’ molto semplice: seguire questi consigli. Vediamoli insieme.

LEGGI ANCHE >> Sei in crisi con il tuo partner? Ecco i problemi di coppia più comuni e come risolverli

Non riesci a fare il primo passo? Fa’ così, sarà semplicissimo: cadrà ai tuoi piedi

I maschietti, rispetto alle femminucce, tendono a non far caso alle attenzioni che gli vengono poste. Credono che tutto sia un caso, che un’attenzione in più che poniamo a loro è uguale a quella che poniamo ad un loro amico bruttino. Che una frase detta non ha significato, che lo sguardo lucido e innamorato è solo perchè la luce del bar ci ha abbagliato.

Insomma hanno bisogno sempre di una spinta in più per capire che ci piace davvero tanto. Se non siamo in grado di dirlo apertamente potremmo provare con alcune strategie. Ecco quali.

coppia
Se segui questi consigli potrai conquistarlo sicuramente: è molto semplice!

LEGGI ANCHE >> Fai anche tu questi gesti con il tuo lui? Allora siete una coppia davvero felice e unita, ecco perché

Per prima cosa potremmo interessarci ai suoi interessi: calcio, musica, sport in generale, università, lavoro. Insomma tutto ciò che sappiamo gli piace, potrebbe iniziare ad interessare anche noi. In questo modo sarà ancora più semplice approcciare con lui ed avvicinarci sempre più.

Chiedergli di se stesso: a molti ragazzi piace parlare della propria vita, dei propri interessi e di se stessi, quindi se chiedete direttamente voi sarà un punto in più a vostro favore.

Utilizzare il linguaggio del corpo: si sa che il corpo a volte parla anche più delle parole e che molto spesso è più quello che viene notato da un uomo. Ecco perchè dovreste cercare di focalizzarvi su alcuni aspetti di quest’ultimo: sorridere di più, ondeggiare mentre si cammina, muovere i capelli imbarazzate. Insomma qualsiasi cosa riguardi il corpo, in questo modo sarà vostro e capirà finalmente che vi piace!