Sabato sera alternativo? Porta in tavola questi panini napoletani, sarà un successone

Sabato sera pizza? No, questa volta prepara questi deliziosi panini napoletani e potrai gustare qualcosa di spettacolare: provali subito. 

Come ogni sabato sera che si rispetti, in tavola si portano ogni genere di pizze, condite nei più svariati modi e nelle sue forme più bizzarre. Ma se per una volta volete uscire fuori dal solito cliché, allora siete proprio nel posto giusto.

panini napoletani
Questi panini napoletani, saranno perfetti per il tuo sabato sera.

Per la cena del sabato sera, non vogliamo affatto proporvi le classiche pizze, ma qualcosa di davvero goloso. Provate subito questa ricetta per preparare dei deliziosi panini napoletani e non rimpiangerete affatto di non aver preparato la solita pizza. Il perfetto mix tra la croccantezza esterna e il goloso ripieno. Approfittatene subito, iniziate ad impastare già da ora e saranno pronti per il vostro sabato sera alternativo. E se proprio volete un consiglio…preparatene in grandi quantità, perché andranno letteralmente a ruba.

LEGGI ANCHE: Ti faccio preparare la pizza nel modo più veloce possibile: così non l’hai mai assaporata

Per la cena di stasera prepara subito questi squisiti panini napoletani

Se avete già dimestichezza con gli impasto per la pizza, realizzare questi panini napoletani sarà un gioco da ragazzi. Allora allacciate il grembiule ed impastate con noi, ecco cosa vi servirà:

  • 500 g di farina 0
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di strutto
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 125 g di acqua a temperatura ambiente
  • 200 g di salumi misti
  • 150 g di provolone
  • 2 uova sode
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • Pepe

LEGGI ANCHE: Sabato sera, divano e…. voglia di pizza? Con questa versione farai faville: impastala subito

panini napoletani
Scopri passo passo come realizzare dei golosi panini napoletani.

In una ciotola inserire la farina, l’olio, lo strutto, il lievito e lo zucchero e unendo poco per volta l’acqua, iniziate ad impastare. Quando avrete ottenuto un panetto quasi del tutto pronto, aggiungete il sale ed il pepe. Lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Poi trasferitelo in una ciotola oliata e una volta coperto lasciatelo lievitare fino al raddoppio.

Passato questo tempo, infarinate leggermente il piano da lavoro e stendete l’impasto in un rettangolo non troppo sottile. Aggiungete i salumi a pezzi, il provolone e le uova sode tagliato tutto a pezzetti. Aggiungete altro pepe e pressate leggermente il ripiano nell’impasto.

LEGGI ANCHE: Pizza fritta? Sì, ma non la solita. Prova questa versione super light!

Ora partendo dal lato lungo, arrotolate l’impasto formando un cilindro e tagliatelo a pezzi di circa 4 centimetri di spessore.

Trasferite i panini napoletano su una teglia ricoperta da carta forno e lasciateli lievitare per un’altra ora.

Ora spennellate la superficie con 1 tuorlo e del latte ed infornate in forno preriscaldato statico per 25 minuti a 180 gradi.