Devi aiutare i tuoi figli con le ricerche, ma non sai da dove iniziare? Ti basterà conoscere questo sito

Devi aiutare i tuoi figli con le ricerche scolastiche, ma non sai veramente da dove iniziare? Tranquilla, ti basterà conoscere questo sito

Gli ultimi due anni i nostri bimbi li hanno trascorsi davanti agli schermi dei nostri dispositivi elettronici, piuttosto che tra i banchi. Questo perché la pandemia ha reso noto più complicato che mai, anche la scuola. Prima del Covid non sapevamo neanche dell’esistenza della Dad, eppure oggi è divenuto uno degli strumenti più amati e più odiati di sempre. Ci sono ragazzi che frequentano volentieri i corsi in Dad, ed altri invece che al solo sentirne pronunciare il nome scoppiano in lacrime. Insomma tantissimi sentimenti contrastanti per questo sistema didadicco che accompagna gli studenti ormai da due anni.

aiutare figli ricerche
Devi aiutare i tuoi figli con le ricerche, ma non sai da dove iniziare? Ti basterà conoscere questo sito

Se prima i bambini, soprattutto i più piccoli, richiedevano di essere seguiti dai genitori, oggi questa necessità si fa ancora più prepotente. Questo perché non sempre gli insegnamenti inculcati dai professori vengono recepiti in modo giusto, e per questo motivo il nostro aiuto può essere davvero fondamentale, anche se non sempre sappiamo realmente come aiutarli.

LEGGI ANCHE: Il rientro a scuola è un momento traumatico? Affrontatelo insieme e tutto sarà più semplice

Devi aiutare i tuoi figli con le ricerche, ma non sai da dove iniziare? Ti basterà conoscere questo sito

A volta è soprattutto l’impegno che impieghiamo non cercare di aiutarli a fare la differenza per i nostri figli. Questo perché si sentono capiti ed aiutati in un periodo storico così difficile. Ecco perché dovremmo cercare sempre e comunque di stargli a canto, a prescindere da quanto possiamo realmente essergli d’aiuto.

LEGGI ANCHE: Epifania, tutte le feste porta via: come organizzare il rientro a scuola in modo impeccabile

aiutare figli ricerche
Devi aiutare i tuoi figli con le ricerche, ma non sai da dove iniziare? Ti basterà conoscere questo sito

Oggi vogliamo svelarvi un piccolo trucchetto per cercare di semplificare lo studio delle materie orali, che spesso può rappresentare veramente un macigno per i nostri ragazzi. E ad venirci in soccorso è un ‘amico’ che conosciamo anche piuttosto bene.

LEGGI ANCHE: Caramelle mou faidate: rendi dolce il rientro a scuola con queste chicche strepitose

Non tutti infatti sanno che Google ha infinite opzioni che possono veramente aiutarci anche nello studio. Probabilmente starete pensando “certo, basta scrivere quello che ci serve e Google provvede, ma non è esattamente così. Ci sono infatti alcuni siti strutturati e messi in piedi dai team di Google, apposta per aiutarci nella scuola. Stiamo parlando di Google Scholar, studiato appositamente per produrre ricerche attendibili e soprattutto adatte ai ragazzi che si accingono a studiare un determinato argomento. Non dovrete far altro che cercare nella barra di ricerca Google Scholar e poi cercare l’argomento interessato nel portale. Semplicissimo, non è vero?