Lascia stare il bar: il caffè più buono puoi farlo a casa

Il caffè cremoso e schiumato più buono di tutti lo beviamo solo al bar. O almeno questo pensiamo: proviamo a crearlo in casa, sarà perfetto.

Che sia al mattino, di sera o il pomeriggio in compagnia di un’amica, bere una tazza di caffè è sempre un piacere. Spesso però, anzichè farlo in casa, preferiamo berlo in un bar, comodi e felici. Il motivo è semplice: pensiamo che solo il bar sappia fare la schiumetta sopra.

caffè
Buono come quello del bar, ma fatto in casa: ecco come

LEGGI ANCHE >> Conosci il caffè della Befana? Una bevanda super squisita, preparalo per la vecchina più famosa d’Italia

In realtà non è così, perchè anche noi possiamo farla in casa. Basterà seguire alcuni semplici consigli che vi mostreremo di seguito. Vediamoli insieme.

LEGGI ANCHE >> Come riciclare le capsule del caffè: da oggi in poi niente più sprechi, vedrai che novità

Non andare al bar per un caffè perfetto: fallo direttamente nella cucina di casa tua, sarà delizioso

C’è chi fa ancora il caffè a casa nella caffettiera e chi invece utilizza le cialde e la macchinetta apposita per il caffè. Per quanto riguarda la seconda è molto semplice far venire la schiuma e renderlo più denso, infatti è proprio questa macchinetta che utilizzano al bar. Basta selezionare il giusto pulsante ed il gioco è fatto. Ma vediamo invece come possiamo fare se possediamo solo la moka.

caffè
Il segreto per un caffè perfetto uguale a quello del bar è questo

LEGGI ANCHE >> Hai appena preparato un caffè e stai per gettar via le capsule? Non farlo! Potresti preparare una decorazione ‘brillante’

La prima cosa da fare è prendere in considerazione un caffè che ci permetta di ottenere una buona schiuma e una cremina unica come quella del bar. Il migliore è sicuramente la robusta, ma possiamo utilizzare anche l’arabica.

Una volta che ci siamo assicurati di avere il caffè giusto, procediamo con la moka. Il segreto per averlo perfetto sta in tre punti:

  • riempire la moka con l’acqua fino a sotto la valvola, mai sopra. In questo modo il caffè non sarà acquoso, ma denso e cremoso
  • fare una sorta di cupoletta con il caffè nel filtro: non bisogna esagerare altrimenti rischiamo di avere l’effetto contrario e sarà bruciato, ma dobbiamo semplicemente creare questa sorta di cupola con il caffè che ci permetterà di avere un’ottima consistenza
  • infine possiamo aggiungere, alla cupoletta di caffè appena creata, un pizzico di zucchero bianco. In questo modo nel momento in cui fuoriuscirà sarà perfetto per consistenza, colore e sapore.