Guardati intorno: la polvere è ovunque! Eccoti i 3 posti in cui si annida con facilità

Ne siamo sommersi, la polvere è ovunque! Ma noi di Mammastyle vogliamo svelarti i 3 posti più impensabili in cui si accumula, fai attenzione

Fare le pulizie di casa da grandi soddisfazioni e inoltre riesce a rilassare, è inutile negarlo. Certo, se si parte già con la consapevolezza di odiarle c’è ben poco da fare, tuttavia scommettiamo che tutti, ma proprio tutti, adorano vivere in un ambiente splendente, profumato e a prova di polvere.

polvere ovunque
Ecco i luoghi in cui la polvere si annida senza saperlo!
Foto di Kari Shea da Pixabay

La maggior parte di noi tende a pulire ovviamente i luoghi in cui la polvere è visibile e presente, quindi basta pensare ai mobili, ai pavimenti, i piani cucina e cottura e così via. Ma sapevate che la polvere non lascia alcun spazio libero? Si annida davvero ovunque ed in qualsiasi angolo! Ecco perché noi di Mammastyle.it vogliamo svelarvi i 3 posti in cui tende ad accumularsi con estrema facilità e alcuni di questi possono risultare addirittura improbabili. Vogliamo scoprirli insieme? Facciamo questo piccolo viaggio di pulizia!

LEGGI ANCHE: Castagne morbide anche in padella? Ti svelo l’ingrediente da aggiungere e che non deve mai mancare

Attento alla polvere: è ovunque davvero! Ti sveliamo i 3 posti in cui si accumula con estrema facilità

La polvere, nemica indiscussa di tutti coloro che adorano vivere in un ambiente profumato, splendente e super pulito, può a volte mettere a repentaglio la pazienza, è inutile negarlo.

polvere ovunque e dove si accumula
Per evitare la polvere visibile sui mobili in legno, cospargete con una spugnetta un goccio di olio di ricino, li luciderà e farà scivolare gli acari!
Foto di Photo Mix da Pixabay

Chi soprattutto sviluppa quasi un’ossessione per gli ambienti domestici sempre in perfetto ordine potrebbe odiare l’idea di lasciarla accumulare in qualche posto nascosto all’interno di casa propria, ma un metodo per liberarsene ovviamente c’è: semplicemente è quello di scoprire questi posti in cui si accumula con facilità! Nonostante sia quasi impossibile vederla ad occhio nudo, possiamo scovarla ed eliminarla. Vediamo quindi insieme i 3 luoghi in cui, quasi sempre, la troviamo accumulata

LEGGI ANCHE: Puoi dire addio al crespo sui capelli: ecco il trucchetto per questa stagione

  • Il divano: no cari amici di Mammastyle.it, purtroppo non basta esclusivamente pulire la fodera e i cuscini del divano. Sapete la polvere dove si infiltra, cresce e si nasconde? Tra le fessure, al di sotto dei cuscini in cui ci si siede e sulla struttura interna. Per questo motivo, almeno una volta al mese, sfoderate completamente il divano, rimuovete le sedute e con un aspirapolvere aspirate tutto ciò che si accumula. Potete eventualmente spruzzare una soluzione di bicarbonato ed acqua per rallentare il processo di formazione della polvere. Vi garantiamo che sarà un divano a prova di acari!
  • I mobili appesi: tutti i mobili appesi come ad esempio i mobiletti della cucina, le credenze o quelli del bagno accumulano una quantità enorme di polvere sulla parte superiore. Certo, nella maggior parte dei casi non è visibile, ciò non vuol dire però che non ci sia! Basta una folata di vento per farla cadere a grappoli e non sarebbe di certo un bel vedere. Un trucchetto efficace consiste nel rimuoverla completamente con un panno umido e poi poggiare dei fogli di carta di giornale, fermandoli con del nastro adesivo. Vi garantiamo che la polvere accumulata sul giornale poi potrà essere rimossa sostituendo i singoli fogli, i mobili rimarranno ben puliti.
  • I lampadari: stando al di sopra delle nostre teste, non sempre catturano la nostra attenzione poiché non ad altezza uomo. Eppure i lampadari ne accumulano in quantità! Quasi sempre sono i responsabili di quei ciuffetti che si ritrovano improvvisamente sul pavimento anche dopo aver pulito. Per questa ragione, almeno una volta al mese smontiamo le plafoniere, puliamole e strofiniamo al di sopra un leggerissimo strato di olio miscelato ad acqua ed aceto. Creeranno una sorta di film in grado di far scivolare con più facilità la polvere, impedendole di accumularsi.