Calamari ripieni, il secondo piatto ricco di sapore, che con un solo boccone ti farà incantare

Stupisci tutti e porta in tavola questi deliziosi calamari ripieni, sarà una cena davvero saporita e ricca di gusto: preparala subito. 

Non portare in tavola la solita cena, per stasera prepara questi squisiti calamari ripieni e vedrai che sapore davvero unico. Un piatto ricco, completo e nutriente, perfetto per soddisfare anche i palati più particolari.

calamari ripieni
Questi calamari ripieni saranno perfetti per la cena di stasera. Foto di Miguelpereda da Pixabay

Se avete voglia di provare qualcosa di diverso, questi calamari ripieni al forno sono perfetti per voi. Basterà davvero poco e potrete finalmente gustare una cena leggera ma ricca di sapore. Basterà un sol boccone e resterete incantati dal loro incredibile sapore. In più, grazie alla cottura in forno, risulteranno ancora più leggeri e delicati. Allora non perdiamo altro tempo e corriamo subito in cucina per preparare questa strepitosa cena per stasera. Vi assicuriamo, che una volta provati, diventeranno uno dei vostri piatti preferiti.

LEGGI ANCHE: Sembrano fritti ma non lo sono e se ne assaggi uno sarà una festa: oggi ti mostro come preparare questi deliziosi calamari impanati

Che bontà questi calamari ripieni: preparali per cena e saranno divini

Preparare questi calamari ripieni sarà davvero facilissimo. In poche mosse, il loro profumo invaderà tutta la casa. Una delizia sia per gli occhi, che per il palato. Vediamo subito tutto quello che vi servirà e come dovrete procedere:

  • 3 calamari
  • 25 ml di vino bianco
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • 50 gr di mollica di pane tritato
  • 100 gr di pomodorini
  • 1 uovo
  • Olio
  • 1 cipolla, carota e aglio
  • Prezzemolo

LEGGI ANCHE: Pulire i calamari: ti hanno mai detto quanto è facile? La tua frittura sarà perfetta!

calamari ripieni
Se non amate i pomodorini, potrete preparare i calamari ripieni anche in bianco. Foto di DanaTentis da Pixabay

LEGGI ANCHE: La frittura di calamari ti viene sempre gommosa? Forse sbagli in questo passaggio, è questo il metodo giusto

Partite con la pulizia dei calamari, eliminando la pelle, lo scheletro interno e lavateli accuratamente sotto acqua corrente. Pulite e lavate anche la parte con i tentacoli, che dovrete poi tagliare a pezzettini. In un tegame bello capiente, versare un filo d’olio ed aggiungere tutte le verdure tritate finemente. Unite poi i tentacoli tagliati e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Spostare tutto in una ciotola e lasciare raffreddare. Quando sarà ben freddo, unire il pane tritato, l’uovo, il pecorino e regolare di sale e pepe. Amalgamare il tutto. Riempite i calamari e sigillate le estremità con degli stuzzicadenti. Prendete ora una padella pulita, unire l’aglio e lasciar soffriggere i calamari ripieni. Sfumare con un goccio di vino bianco. A questo punto prendere un tegame da forno, trasferire i calamari con il sugo che nel frattempo avranno rilasciato nella padella, aggiungere i pomodorini tagliati a metà, regolare di sale, aggiungere del prezzemolo tritato e cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti. Ed ecco, che la vostra cena è pronta per essere servita e gustata.