Vuoi comprare una casa al mare? Ciò che prima dovresti assolutamente sapere

Se da un po’ di tempo stai pensando se sia conveniente comprare una casa al mare, segui questi consigli pratici ed utili

Avere un’altra casa che si affacci direttamente sulla spiaggia, impostando come unica sveglia mattutina le onde del mare che si infrangono sulla battigia è il sogno di chiunque. Non importa che sia piccolina o una vera e propria villa a più piani, l’idea di percorrere appena 10 passi e ritrovarsi con i piedi tra la sabbia rende felici ed allegri chiunque. Magari stiamo ufficialmente già pensando di comprarne una, ma prima di compiere qualsiasi mossa è importante rendersi conto di ciò che andremo a fare proprio perché acquistare un’altra casa comporta spesate non indifferenti e bisogna tenere in considerazione tutta una serie di fattori. Scopriamo insieme quali sono e come agire nel migliore dei modi

LEGGI ANCHE: Risparmiare sul mutuo di casa è possibile? Scopri come renderlo realtà

Comprare casa al mare: tutto ciò che bisogna sapere prima di compiere un passo così importante

Comprare casa al mare è decisamente uno dei passi più importanti che decidiamo di compiere già solo nel momento in cui stiamo pensando di farlo. Bisogna tenere in considerazione tutta una serie di fattori che non possono e non devono essere sottovalutati, specialmente se le nostre finanze mensili sono già abbastanza occupate dal mutuo della prima casa, finanziamenti su macchine, elettrodomestici o prestiti. Ma se siamo proprio convinti di ciò, come iniziare a compiere i primi passi? Scopriamolo insieme

comprare casa al mare
Una soluzione molto pratica potrebbe essere quella di comperare un rudere da sistemare oppure un terreno su cui poi edificare un prefabbricato. I costi sono contenuti ed il nostro sogno potrebbe divenire realtà
Foto di Free-Photos da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  • Scoprire il suo ‘utilizzo’: potrà sembrarvi strano, ma in realtà la prima domanda che bisogna porsi nel momento in cui si decide di comprare casa al mare è ‘ma a cosa mi serve?’. Abbiamo intenzione di trasferirci solo per un mese nel clou dell’Estate oppure vogliamo sfruttarla tutto l’anno comprese feste comandate e ferie? Questo già può farci capire su dove vertere nella scelta del luogo. Se la nostra intenzione è quindi passarci giusto qualche settimana potremmo decidere di comprarne una in condivisione e quindi risparmiare di gran lunga i nostri soldi. Se invece vertiamo più sulla seconda domanda potremmo optare per un luogo di villeggiatura più vicino alla nostra città, raggiungibile comodamente in macchine o con i mezzi pubblici.
  • Attenzione agli spazi: molti per risparmiare sul mutuo tendono a scegliere case abbastanza piccole seppur appartenenti a famiglie numerose per non rinunciare al proprio sogno di avere una casa al mare, ma questo potrebbe poi con il tempo generare qualche piccola problematica. Specialmente se abbiamo figli ancora piccoli, questi ultimi presto cresceranno ed avranno esigenze diverse con il bisogno di spazi personali. Evitiamo quindi di comprare una casa angusta o con spazi ristretti se il nostro intento è quello di utilizzarla come punto di appoggio per qualsiasi evenienza.
  • Occhio al prezzo: sappiamo molto bene come le case sulle coste oppure con affaccio diretto sul mare possano sfiorare cifre piuttosto esose se non addirittura quasi impossibili da sostenere. Motivo per cui bisogna scegliere con attenzione la futura casa che andremo a comprare. Se ad esempio il nostro stipendio mensile è già abbastanza occupato da altre spesate, aggravare il tutto con un mutuo consistente potrebbe poi farci sforare dai reali costi che bisogna sostenere. E’ quindi importante partire già con un budget di partenza e provare a rimanere al suo interno. Potremmo anche decidere di spostarci un po’ più in collina dove i prezzi sono più contenuti e tutto sommato raggiungere il mare potrebbe non essere così difficile oppure scegliere di comperare un rudere e rimetterlo in sesto pian piano, con i nostri tempi ed in base a quando possiamo permetterci alcune spesate extra.