La frittata si è rotta? Ti svelo il trucchetto per salvare il tuo pranzo in modo geniale

Se la tua frittata si è rotta, non disperare! Ti svelo un trucchetto impeccabile per servirla in tavola come se fosse nuova!

La frittata è uno di quei pasti più versatili in assoluto, semplice e veloce da realizzare e quindi perfetta per tutti coloro che a pranzo non hanno mai il tempo necessario per trascorrere ore davanti ai fornelli. Eppure, nonostante sia un piatto facile da preparare, la sua cottura può risultare difficile per molti, specialmente durante l’atto in cui bisogna girarla per proseguire con la cottura. Coperchi, piatti oppure vassoi, insomma, si cerca qualsiasi escamotage per farla cuocere perfettamente sull’altra parte, ma ammettiamolo, quanti di noi l’hanno rotta? E’ ugualmente buona da mangiare, ma una frittata perfettamente riuscita fa venire l’acquolina in bocca nell’immediato ed oltretutto è proprio bella da vedere. Noi oggi vi sveliamo un trucchetto davvero originale ed efficace che vi permetterà di correre ai ripari servendo in tavola una frittata completamente messa a nuovo, nessuno si accorgerà del patatrac! Scopriamo come fare

LEGGI ANCHE: E’ questo il segreto per una frittata perfetta: con questo ingrediente sarà alta e leggera!

Se la frittata si è rotta, niente paura! Prova a rimediare così, nessuno se ne accorgerà!

Preparare la frittata lo sappiamo tutti, è molto semplice: si sbattono le uova in una ciotola con una forchetta, si aggiunge il parmigiano, il sale, il pepe e poi tutti gli ingredienti scelti come funghi, carciofi, patate o salumi e formaggi vari. Si fa riscaldare dell’olio sul fondo di una padella e si versa il composto per poi aspettare che si proceda con l’atto più importante di tutti, quello di girarla. Proprio in questa fase è possibile romperla e potrebbe sembrare forse quasi impossibile farla tornare intera come prima, ma non è così! Oggi vi sveliamo un trucchetto geniale, ci avevate mai pensato?

frittata rotta
Se la frittata si è rotta in più parti, spezzettiamola ancora, adagiamo su ogni parte del formaggio filante o sottilette, copriamo con coperchio e facciamo fondere. Sarà una frittata scomposta davvero gustosa!
Foto di tookapic da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Per rimediare al danno, proseguiamo in questo modo: rimuoviamo la frittata spaccata a metà dalla padella e poniamola su un tagliere. Ripuliamo il fondo e spennelliamo dell’olio d’oliva in modo che non possa attaccarsi. Poggiamo la frittata dal lato che deve ancora cuocere, distanziando leggermente le due parti spezzate. Rompiamo altre 2 uova in una ciotola, aggiungiamo del sale e del pepe e sbattiamo adeguatamente con la forchetta. Riaccendiamo il fuoco e facciamo colare le uova sbattute all’interno della crepa. Chiudiamo con il coperchio, impostiamo la fiamma in modo che cuocia dolcemente et voilà! Un trucchetto semplice e che nessuno riesce mai a pensare ma che in realtà salverà la vostra frittata, specialmente se avete ospiti a pranzo. Per cui quando cuocere la frittata, non preoccupatevi di romperla! Potrete ricorrere a questo magico segreto!