Spaghetti al limone (non ci hai mai pensato, vero?): la ricetta che sta conquistando tutti

Con questa ricetta potrai realizzare degli spaghetti al limone davvero pazzeschi: provala anche tu e non potrai più farne a meno. 

Da domani tutti riprenderanno con la solita vita di sempre, dopo la parentesi di queste festività natalizie, ogni cosa ritornerà al suo posto e noi ci ritroveremo come sempre a fare cento mila cose in una giornata e a correre da una parte all’altra della città tra lavoro, bambini e commissioni varie.

 

Ora che abbiamo ripreso con il solito tran tran ecco che si ripresenterà il solito incubo quotidiano, ossia cosa preparare per pranzo e per cena. Un vero e proprio dramma che andrà a peggiorare quando il tempo a nostra disposizione sarà davvero poco e saremo costretti a trovare idee che siano facile e veloci da realizzare, ma che al tempo stesso ci permetta di portare in tavola qualcosa che sia comunque saporito.

Sarà questa la ricetta per realizzare degli spaghetti al limone perfetti

In genere, quando abbiamo i minuti contati, scegliere piatti pronti è senza dubbio una delle scelte più veloci che possiamo fare. Allo stesso modo anche preparare un piatto di pasta panna e prosciutto o al pesto non richiederà di certo ore ed ore. A lungo andar però, proporre sempre le stesse cose stufa e sarà necessario trovare qualche idea che vada bene per tutti. Ed ecco che oggi noi di Mammastyle ne abbiamo pensato una perfetta per voi. In pochi minuti vi faremo realizzare degli spaghetti al limone davvero golosi.

ricetta spaghetti limone
Spaghetti al limone veloci- Mammastyle

Se avete voglia di preparare qualcosa di veloce, ma che al tempo stesso sia ricco di gusto, allora questi spaghetti al limone faranno proprio al caso vostro. Per circa 4 persone vi servirà:

  • 400 g di spaghetti
  • 2 limoni grandi (succo ben filtrato)
  • Buccia di 2 limoni
  • 40 g di olio extravergine
  • 4 cucchiai di panna 
  • Semi di papavero (facoltativo)
  • Sale

Prima di tutto ricavate il succo dai due limoni e filtratelo per bene, fate lo stesso anche con la buccia e tritale finemente. Nel frattempo mettete una pentola piena d’acqua e portatela a bollore. Prendete una padella, versate la buccia di limone e lasciatela tostare, mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto, dopodiché aggiungete l’olio e fatelo scaldare. A questo punto aggiungete anche il succo di limone e fate cuocere per pochissimi minuti. Una volta che l’acqua sarà arrivata a bollore calate gli spaghetti, regolate di sale e portate quasi a cottura. Quando saranno al dente, scolateli e versateli nella padella con il limone. Terminate la cottura della pasta, aggiungendo se necessario altra acqua di cottura. Una volta che la pasta sarà cotta, aggiungete la panna e mantecate a fiamma bassa. Ed ecco che i vostri spaghetti a limone sono pronti per essere serviti.