Ti piace il pesto? Allora non puoi non preparare quello di broccoli: ideale per questi mesi

Tutti amano il pesto di basilico, ma hai provato a preparare quello di broccoli? Sarà delizioso e ideale per questi mesi invernali.

Il pesto è uno degli alimenti più amati dagli italiani; può essere di diverso tipo e solitamente, per la facilità con cui si riesce a preparare, si tende a fare quello di basilico.

pesto broccoli
Preparare pesto broccoli – Credit: Adobe-Stock

Ma non è di certo l’unico che c’è in circolazione. Anzi possiamo dire che proprio da questo punto di vista abbiamo diverse ricette per poterlo creare con diversi ingredienti rispetto al basilico. Ed è quello che vi faremo fare oggi: preparare un gustoso pesto di broccoli. Il suo sapore vi avvolgerà e vi darà modo di preparare gustosi piatti per tutto l’inverno. Vediamo insieme come prepararlo in casa, in men che non si dica.

Preparare il pesto di broccoli è davvero semplice: ecco cosa devi fare per averlo cremoso e subito pronto all’uso

Abbiamo detto che il pesto è uno degli alimenti maggiormente mangiati dagli italiani: con questo si possono condire pasta e pane e farne davvero un pranzo super gustoso. Ma siamo soliti soffermarci, anche quando decidiamo di comprarlo al supermercato, sul pesto di basilico. Quest’oggi invece, viste anche le temperature così basse, abbiamo pensato di farvi preparare un delizioso pesto di broccoli.

Per realizzarlo avremo bisogno di:

  1. 300 gr di broccoli
  2. 20 gr di pinoli
  3. 40 gr di parmigiano grattugiato
  4. 20 gr di mandorle
  5. 30 gr di basilico
  6. 70 ml olio evo
  7. 1 spicchio d’aglio
  8. sale
pesto broccoli
Creare pesto broccoli – Credit: Adobe-Stock

Iniziamo lavando e pulendo per bene i nostri broccoli e ricavando da quest’ultimi solamente le cime, che andremo a mettere in una pentola con dell’acqua e andremo a scottarle per circa 3 minuti. Dopodichè le scoliamo e le andiamo a riporre in una ciotola di vetro con un po’ di acqua ghiacciata (questa tecnica servirà per non far scurire le verdure, ma farle rimanere del verde intenso da cui sono caratterizzate).

A questo punto mettiamole su un foglio di carta assorbente e lasciamole asciugare, per poi trasferirle nel mixer ed iniziamo ad aggiungere gli ingredienti. Partiamo prima dall’aglio, poi aggiungiamo le mandorle, poi i pinoli, il sale, il formaggio grattugiato, le foglie di basilico precedentemente lavate ed infine l’olio, per dare la consistenza giusta al nostro pesto. Frulliamo il tutto e ricaviamo la crema tanto desiderata. A questo punto possiamo sia decidere di utilizzarlo subito per condire i maccheroni o di metterlo invece in diversi vasetti di vetro, chiusi con un tappo, ermeticamente, e metterli nel freezer. A questo punto saranno più che pronti all’utilizzo.

Solitamente, se creato con elementi ed ingredienti buoni, ecologici e soprattutto naturali, senza conservanti, può durare anche fino ai mesi estivi. In questo modo potrete preparare buonissimi spaghetti al pesto di broccoli anche a giugno.