Il pesce ha lasciato cattivo odore nel frigo? La nonna ha la soluzione per te

Il pesce conservato in questi giorni la lasciato un cattivo odore nel frigo? Ecco il trucchetto che ti semplificherà la vita. 

Abbiamo ormai salutato da qualche giorno queste lunghe festività natalizie e da domani con la ripresa delle scuole si ritornerà ufficialmente alla solita routine. Ora non ci resta che togliere definitivamente le ultime decorazioni natalizie e si riprenderà la normalità per tutti.

pesce cattivo odore frigo
Eliminare il cattivo odore nel frigo- Mammastyle

Quello che resta ormai di queste festività non sono solo quei chiletti presi e che dovranno necessariamente essere smaltiti, iniziando sin da subito con le sane e vecchie abitudini, oppure tutti quegli avanzi da consumare, ma ci toccherà pulire casa da cima a fondo, soprattutto se abbiamo avuto ospiti fino a pochi giorni fa. Dovremo armarci di pazienza e rimettere tutte le cose al loro posto e sbarazzarci di tutto quello sporco accumulato. Nulla di complicato per carità, ma che richiederà abbastanza tempo e olio di gomito.

Il pesce ha lasciato cattivo odore in frigo? Fai così e rimedierai subito!

Quello che ci toccherà fare, non sarà solo pulire tutta la casa in ogni suo angolo senza trascurare alcun dettaglio, ma dovremo cercare di andare più a fondo e fare una detersione totale di tutti gli ambienti più vissuti, soprattutto la cucina, luogo in cui ci siamo dati sicuramente un gran bel da fare. E sarà proprio in cucina, che spesso ci troveremo a dover fare i conti con uno spiacevole imprevisto.

pesce cattivo odore frigo
Puzza di pesce nel frigo- Mammastyle

Uno fra i cibi che più abbiamo consumato durante queste festività è stato senza dubbio il pesce. Sono tantissimi i piatti della tradizione che prevedono il suo utilizzo. Tra cozze, vongole, baccalà, capitone, c’è stato davvero l’imbarazzo della scelta. Sicuramente tutto buonissimo, peccato solo che a tenerlo conservato in frigo non è stata affatto una cattiva idea. Quello che infatti ora ci ritroveremo, sarà un frigorifero puzzolente che ci farà venire i conati ogni qualvolta lo apriamo. Ecco perché fra poco, vi sveleremo cosa utilizzare per renderlo pulito e profumato senza alcuna fatica.

Per eliminare del tutto la puzza di pesce che abbiamo in frigo, non possiamo fare altro che eseguire una pulizia da cima a fondo. Per prima cosa quindi togliete tutti i cibi stipati al suo interno e se necessario conservateli in modo migliore. Fatto questo preparate una soluzione con 4 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido, 50 ml di aceto e 1 litro di acqua demineralizzata. Mettete il tutto in un flacone spray e agitate. Ora non vi resta che vaporizzare in ogni angolo del vostro frigo e passare uno straccio umido in microfibra. Fatto questo, risciacquate lo straccio e passatelo nuovamente per asciugare. Vedrete come con questo semplice rimedio sarete riusciti a dire addio alla puzza di pesce in frigo.