Attenzione quando usi l’aceto: la scoperta è ‘terrificante’ per molti

Attenzione a come usi l’aceto ci sono alcuni punti dove non dovresti mai metterlo: se lo hai sempre fatto il rischio corso è stato enorme.

Con il tempo abbiamo imparato come prodotti che abbiamo in casa utilizzati principalmente per altri scopi, abbiano in realtà delle proprietà davvero pazzesche e risultano essere perfetti per aiutarci in tantissime faccende di casa e non solo.

usi vietati dell'aceto
Mai utilizzare l’aceto in questo modo. Mammastyle

Uno fra gli esempi più comuni è senza dubbio il succo di limone, perfetto non solo per insaporire i nostri piatti, ma anche per risolvere alcuni fastidiosi problemi in casa. Ma fra i tantissimi ‘ingredienti’ che tutti abbiamo in casa, uno ha delle particolarità da fare invidia ai migliori detersivi presenti sul mercato. Stiamo parlando del classico aceto e di quello che riesce a fare se usato in modo corretto. Le sue proprietà sono davvero incredibili e una volta capito come utilizzarlo vi si aprirà un mondo nuovo.

Se anche tu usi l’aceto in questo modo hai sempre corso un serio pericolo

Abbiamo scoperto insieme come sia utilissimo utilizzare l’aceto in casa. Un anticalcare naturale che permette in poche mosse di eliminare anche le macchie più ostinate. Ma non finisce di certo qua, perché con una semplice bottiglia riuscirete a dare nuova vita ai vostri elettrodomestici intasati da sporco e residui di calcare.

usi aceto pericolosi
Non utilizzare l’aceto in questo modo. Mammastyle

Non c’è dispenda che non abbia una bottiglia di aceto. A partire da quello classico e che si usa anche per cucinare. Fino ad arrivare quello di mele, con una profumazione più delicata. Con il tempo e soprattutto anche grazie ai consigli di Mammastyle siamo riusciti a tirare fuori il meglio anche da poche gocce di aceto. Un prodotto naturale fantastico e che si è rivelato un fedelissimo alleato in casa e non solo. C’è sempre un ma da tenere però bene in considerazione e che spesso ci fa realizzare dei pasticci non indifferenti.

A differenza di quello che si possa pensare infatti, l’aceto NON deve assolutamente essere utilizzato su ogni tipo di superficie e soprattutto non va bene per tutto. Nonostante possa sembrare impeccabile in ogni suo tipo di uso, in realtà se non viene fatto in modo corretto c’è il serio rischio di poter rovinare quello con cui entrerà in contatto. Uno fra questi è sicuramente il marmo, utilizzare questo prodotto naturale per pulirlo, rischia di farvi perdere tutta la sua naturale lucentezza. Meglio optare per altro e usare detergenti specifici e non troppo aggressivi. Stesso discorso per schermi pc, tv, tablet e cellulari. Utilizzare l’aceto per pulirli rischia di eliminare quei filtri che vengo installati per non far stancare troppo gli occhi, stesso discorso anche per il touch di tablet e telefonini. Anche in questo caso meglio usare qualcosa di delicato.

Infine, evitate di utilizzarlo per padelle in ghisa e antiaderenti, i rivestimenti potrebbero danneggiarsi. Lasciatelo per l’esterno e per il fondo, ma non per gli interni. Basterà avere queste piccole accortezze e vedrete che l’aceto sarà il vostro fedele alleato.