Le ‘abbuffate natalizie’ ti hanno fatto mettere su qualche kg? Rimedia in questo modo: sarà facilissimo

Quel kg di troppo dopo le ‘abbuffate natalizie’ proprio non va via? Rimedia seguendo questi consigli: sarai davvero perfetta in un attimo!

Quando arriva il Natale e con esso le feste a lui successive, fino alla Befana, tutto ciò che accade è davvero difficile da spiegare a parole: si mangia così tanto che il bottone del pantalone scoppia in men che non si dica.

'abbuffate natalizie'
Rimediare alle ‘abbuffate natalizie’ – Mammastyle

Ecco che quindi si pensa, subito dopo le ‘abbuffate natalizie’ a cercare, in qualsiasi modo di smaltire i kg in eccesso, in modo da poter tornare in forma in men che non si dica. Certo, non pensiamo di poter trovare la forma fisica perfetta che avevamo qualche tempo prima, ma qualche kg dobbiamo pur scenderlo per non arrivare alla Befana come Babbo Natale. Vediamo allora, insieme, in che modo ciò sarà possibile.

Le ‘abbuffate natalizie’ ti hanno fatto mettere su diversi kg? Eliminarli sarà semplicissimo seguendo questo metodo

Abbiamo precedentemente detto che il Natale è una festa davvero particolare: la gioia, l’amore e la voglia di stare in famiglia è unica ed enorme. Come enorme però è il cenone della Vigilia, il pranzo di Natale e il pranzo di Santo Stefano; ebbene, queste tre ricorrenze, sono in grado di farci mettere su peso più di quanto non facciamo in un intero anno. Per fortuna, tra Natale e Capodanno intercorre una settimana, che potremmo definire ‘depurativa’.

In questa settimana che segue il Natale e precede il 31 Dicembre, dobbiamo fare un enorme sforzo per cercare di non ingrassare ancor di più e cercare invece di eliminare quei kg di troppo che, sulla nostra pancia, proprio non ci stanno bene. Come possiamo fare? La prima idea che ci viene in mente è il digiuno completo, andando avanti solo, al massimo, con frutta e verdura e acqua a volontà. Ma sarebbe una decisione troppo drastica da prendere e quindi meglio evitarla.

'abbuffate natalizie'
Risolvere problema kg post ‘abbuffate natalizie’ – Mammastyle

La seconda idea, che è invece quella migliore e facilmente concretizzabile, consiste nel cercare di fare pranzi e cene limitate, bere tantissima acqua e fare moltissima attività fisica, soprattutto in questi 5 giorni che precedono il 31 dicembre. Camminare, già normalmente fa bene alla salute, ma farlo in questo periodo soprattutto dopo aver mangiato così tanto, diventa un obbligo. Viste le temperature non molto basse al sud, si può pensare di mettere una comoda scarpetta da ginnastica e decidere di passeggiare in giro per la città, magari guardando anche i negozi illuminati dalle luci di Natale.

Se invece le temperature non lo permettono e siete costretti in casa, fate pulizie, utilizzate il tapis roulant, gli attrezzi per la palestra: in questo modo riuscirete al eliminare le calorie in eccesso ed arrivare nella forma migliore al cenone dell’ultimo dell’anno.