A Natale hai speso troppo? Come risparmiare sul cenone di Capodanno (non se ne accorge nessuno)

Dopo le festività natalizie si pensa adesso al cenone di Capodanno, ecco come fare per risparmiare ottenendo sempre un buon risultato. 

Con oggi abbiamo chiuso ufficialmente una parte di queste festività natalizie. Vigilia, Natale e Santo Stefano sono ormai passati e da domani possiamo ritornare a rimetterci in riga e buttare giù quei pochi chiletti presi in questi 3 giorni in cui in tavola è arrivato davvero di tutto. 

risparmiare cenone capodanno
Come risparmiare sul cenone di Capodanno. Mammastyle

Sane abitudini che dureranno appena qualche giorno, perché con l’arrivo del 31 dicembre, ecco che le nostre cucine torneranno a rimettersi in moto e si darà il via ad altre prelibatezze che verranno portate in tavola per concludere in bellezza questo 2022. Un anno piuttosto particolare e che ha messo in difficoltà tantissime famiglie italiane, che, anche in vista della spesa per questi giorni di festa, hanno dovuto limitare il budget solito che veniva usato per acquistare tutto il necessario. 

Se fai questo potrai risparmiare sul cenone di Capodanno ma non rinuncerai di certo al gusto: provaci subito!

Un Natale piuttosto insolito dal punto di vista economico e che ha visto ancora una volta i prezzi lievitare e le persone costrette a dover fare delle piccole rinunce. Il superfluo quest’anno è stato messo da parte e si sarà acquistato solo lo stretto necessario per portare comunque la tradizione in tavola. È accaduto per il cenone della Vigilia ed il pranzo di Natale e sarà lo stesso anche per quanto riguarda il cenone di Capodanno.  

risparmiare cenone Capodanno
Cenone di Capodanno a poco prezzo. Mammastyle

Un tempo la serata di Capodanno veniva passata fuori casa. Intere famiglie si recavano nei vari ristornati e attendevano tra una portata e l’alta l’arrivo della mezzanotte. Tutto è cambiato prima con l’arrivo del Covid e poi con questa profonda crisi economica che il nostro paese sta vivendo. In molti rinunceranno ad andare fuori e resteranno in casa organizzando con pochi intimi il famoso cenone, cercando di non sforare il budget fissato per la spesa. Ma è possibile risparmiare non rinunciando alla qualità? La risposta è ovviamente si, basteranno questi piccoli trucchetti e farete un figurone senza spendere un rene.  

La prima cosa da fare è quella di stilare un menù e di conseguenza la lista della spesa, in questo modo potrete vedere dove trovare in offerta tutti i prodotti che vi occorreranno. Iniziate sin da ora ad acquistare tutto quello che potrà essere conservato fino al 31, troverete sicuramente un prezzo più conveniente ed eviterete di trovare file chilometriche l’ultimo giorno. Dosate bene le quantità, se siete ad esempio in 4, inutile acquistare troppa carne o pesce, valutate bene la fame di tutti ed eviterete soprattutto sprechi. Scegliete un menù adatto a tutti, così facendo non sarete costretti a dover preparare più cose e tutti mangeranno tutto. Basteranno queste piccole accortezze ed avrete un cenone di Capodanno da fare invidia ai migliori ristornati.