Stai per ricevere ospiti ma la casa puzza ancora di frittura? Unisci questi due ‘ingredienti’ e sembrerà di entrare in un giardino fiorito

Manca poco all’arrivo degli ospiti e la casa puzza ancora di frittura? Non fare brutta figura, usa questi rimedi naturali e sarà profumata.

Uno dei grandissimi inconvenienti dei mesi invernali è non avere la possibilità di far prendere aria alla casa come si dovrebbe. Il cattivo tempo, il freddo e le giornate di pioggia incessante possono rendere difficile anche aprire una semplice finestra. 

 

Questa problematica, che potrebbe sembrare una cosa da niente, in realtà crea delle situazioni piuttosto spiacevoli, soprattutto quando da qui a breve arriveranno i nostri ospiti e si renderanno subito conto che in casa non c’è affatto un buon odore. In questi giorni di festa, dove le nostre cucine sono in funzione H24, non sarà affatto raro ritrovarsi in questa situazione d’imbarazzo. Ecco perché sarà importantissimo trovare al più presto una soluzione che ci permetterà di avere una casa accogliente sia per noi, ma soprattutto per i nostri ospiti.  

Gli ospiti hanno citofonato ma la casa puzza ancora di frittura? Ecco come renderla perfetta in poche mosse

Il Natale è bello soprattutto per tutte quelle deliziose pietanze che arriveranno in tavola tra una portata e l’altra. Tradizioni che si tramandano da generazione in generazione e non potranno non essere preparate. Quello che di sicuro abbonderà in queste feste, saranno pietanze fritte, a Napoli ad esempio si prepara così il classico baccalà rendendolo croccante fuori e morbido dentro, ma l’elenco sarebbe ancora lunghissimo. Una cosa però è certa, evitare che la puzza di frittura invada tutta casa sarà praticamente impossibile. 

casa puzza di frittura
Come eliminare il cattivo odore in casa. Mammastyle

Sareste disposti a rinunciare a friggere i piatti tipici della vostra tradizione per evitare che la casa puzzi di fritto? Sappiamo già la risposta, ecco perché fra poco vi mostreremo alcuni semplici rimedi naturali per dire addio a questo fastidioso ‘imprevisto natalizio’. Basteranno davvero poche mosse e quando riceverete gli ospiti non si sentirà nessun cattivo odore anzi, la vostra casa sarà perfetta in ogni suo angolo. 

Una delle prime cose che potete fare per evitare che la puzza di fritto arrivi in ogni stanza è quella di chiudere ovviamente la porta della cucina e lasciare un piccolo spiragli di finestre o balcone aperto, ma se questo non fosse possibile, allora mentre friggete mettere all’interno della padella, prima che l’olio diventi caldo, uno spicchio di limone. In questo modo il cattivo odore verrà sovrastato dall’aroma del limone e non si sentirà alcuna puzza. Altro metodo da utilizzare è quella di far bollire in acqua una buccia di arancia. In questo modo gli oli contenuti all’interno della scorza verranno rilasciati e si diffonderanno nell’aria. Lo stesso metodo sarà perfetto anche con la buccia del limone. Infine, potrete far bollire un bicchiere di aceto in una pentola d’acqua e vedrete come catturerà ogni tipo di cattivo odore.