Stanca del solito Pandoro dolce? Preparane uno salato in casa: sarà delizioso!

Se sei stanca del solito Pandoro dolce, ti trovi nel posto giusto: puoi prepararne uno salato per stupire totalmente i tuoi ospiti.

A Natale c’è sempre la solita sfida su quale dolce sia più buono: il Pandoro o il Panettone. Questi sono entrambi buonissimi, ma al tempo stesso sempre soliti e soprattutto, in questo periodo, nella nostra casa ce ne sono davvero tantissimi!

Pandoro salato
Creare Pandoro salato – Credit: Canva – Mammastyle

Allora, perchè non essere ‘rivoluzionari’ qualche volta e decidere di cambiare un po’ le carte in tavola? Dal momento che, per tradizione o perchè ci viene regalato o semplicemente perchè lo acquistiamo noi, questi tipi di dolci ci sono in casa, possiamo cambiare tutto e fare il Pandoro salato. Stupiremo i nostri ospiti, ‘ingannandoli’ e presentando loro questo dolce tipico in una chiave diversa, ma ugualmente buonissima. Vediamo insieme come fare per realizzarlo.

Realizza il tuo Pandoro salato: semplice e veloce, lo preparerai in un lampo

Quando arriva Natale, davanti le vetrine nelle piazze e nei nostri Paesi, compaiono sempre più Pandori e Panettoni: inizia quindi la sfida su quale sia più buono, quale più economico, bello e desiderato degli altri. Ecco perchè noi quest’oggi vogliamo farvelo preparare in casa, ma con una chiave ben diversa: sarà salato.

Dunque per realizzarlo avremo bisogno di:

  1. 300 gr di farina manitoba
  2. 150 gr di farina 00
  3. 230 ml di latte
  4. 60 ml di olio evo
  5. 1 cucchiaino di miele
  6. 3 tuorli
  7. 8 gr di lievito di birra (fresco)
  8. rosmarino
  9. 130 gr di salame napoletano (tagliato a pezzettini)
  10. 125 gr di provolone semipiccante (tagliato a pezzettini anch’esso)
Pandoro salato
Preparare Pandoro salato – Credit: Canva – Mammastyle

Iniziamo scaldando sul fuoco il latte con un po’ di miele, non appena sarà tiepido mettiamolo in una ciotola e sciogliamo al suo interno il lievito di birra; quando sarà completamente sciolto mescoliamo e lasciamo da parte. In una ciotola, altrettanto grande, uniamo le due farine, i tuorli, l’olio evo e aggiungiamo il composto con il latte appena preparato. Mescoliamo per bene il tutto ed iniziamo ad impastare con le mani. Copriamo con una pellicola e lasciamo riposare, in un luogo asciutto e caldo per almeno 2-3 ore, fino al raddoppiamento del volume.

A questo punto prendiamo il nostro impasto, sgonfiamolo, adagiamolo su un piano da lavoro e apriamolo, aggiungendo al suo intero il salame e il provolone semipiccante. Prendiamo uno stampo a forma di stella, imburriamolo ed infariniamolo, e aggiungiamo l’impasto al suo interno. Mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Dopodichè spegniamo, sforniamo e tiriamolo fuori; mettiamolo su un vassoio e aspettiamo si raffreddi: sarà davvero gustoso  e meraviglioso e con questo stupirete i vostri ospiti. Altro che panettone o pandoro dolce, questo sarà innovativo e lascerà tutti a bocca aperta, tanto che vi chiederanno la ricetta e soprattutto il bis!